Big WaveFocus onFoto

The Giant Nazarè Swell

La mareggiata del 28 febbraio a Nazarè è stata una delle più grosse degli ultimi 35 anni.

Nonostante il vento non sia stato del tutto collaborativo, la mareggiata del 28 febbraio a Nazarè ha registrato onde tra le più grosse degli ultimi 35 anni, secondo quanto riportato da MSW, con set di oltre 50 piedi e alcuni anche più grossi registrati al tramonto, quando il leggero vento onshore aveva mollato.

Fino a una settimana prima le previsioni mettevano venti leggeri e variabili, mettendo in allerta la comunità dei big wave rider internazionale e convincendo Garrett Mc Namara a chiamare i migliori a raccolta, come anticipato in questo articolo.

 

 

A 72 ore dal 28 febbraio, le previsioni sono cambiate, rendendo chiaro che il vento on shore sarebbe stato un rischio per la maggior parte della giornata, ma lasciando sempre intendere che sarebbe stata una di quelle giornate per cui valeva la pena esserci, promettendo tra le più grosse onde degli ultimi 35 anni.

E così è stato, con le sinistre mostruose prese dal nostro Francisco Porcella, da Pedro Scooby e da Jamie Mitchell, che è un affezionato del paddle-in e quando si fa lanciare in tow-in significa che le onde sono davvero enormi. Onde che valgono un ingresso immediato nel WSL Big Wave Awards per il Ride of the Year e il Biggest Wave Award.

Il giorno successivo, la mareggiata è calata e i big wave chargers si sono rilassati con una session in paddle.

 

Cover e foto sono di Irina Odoardi, salvo ove indicato WSL Big Wave Awards.

 

Non credete anche voi che Francisco Porcella meriti un posto di diritto nel Big Wave World Tour?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
33 ⁄ 11 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER