Breaking News

Fanning e Wright Tornano alla WSL

A pochi giorni dall’inizio del CT, Mick Fanning e Owen Wright hanno confermato il loro ritorno alle competizioni a tempo pieno.

“I want to be part of the race” ha tuonato Fanning, che dopo un anno sabbatico ha recuperato la voglia di partecipare a tempo pieno alle tappe del Tour e correre per un quarto titolo mondiale, a partire dalla prima tappa al via in Gold Coast dal 14 marzo.

“Ho deciso di tornare a competere a tempo pieno e fare tutte le tappe del Tour” ha detto Fanning, “E’ stato bello avere un anno di riposo e un pò di decompressione, ma non vedo l’ora di rimettere addosso la lycra.”

Fanning non ha avuto bisogno della wild card per partecipare al Tour, gli è infatti bastato partecipare a pochi eventi selezionati l’anno scorso, vincendo tra l’altro il J-Bay Open, per piazzarsi al 18esimo posto del ranking e garantirsi un posto nel campionato.

Anche Owen Wright è pronto a tornare in campo, dopo un anno di riabilitazione in seguito a un infortunio alla testa subito a Pipeline alla fine del 2015. Wright ha accettato al wild card messa a disposizione dalla WSL per gli atleti infortunati.

“Sono grato per il supporto ricevuto dalla mia famiglia, dagli amici, dallo sponsor, dalla WSL e da tutte le persone che mi hanno inviato messaggi positivi durante il mio ricovero,” ha detto Wright, “mi sento ogni giorno più forte e non vedo l’ora di tornare nel Tour.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER