Breaking NewsFocus on

Dane è Libero!

Dane Reynolds è stato rilasciato dalle autorità portoghesi dopo due giorni nella prigione aeroportuale di Lisbona.

Si è conclusa bene la vicenda che ha implicato uno dei nostri surfer preferiti, detenuto per due giorni nella prigione dell’aeroporto di Lisbona per aver smarrito il passaporto (leggi qui l’articolo).

Dopo 48 di detenzione e una manifestazione da parte della comunità surf davanti l’ambasciata americana, capitanata dai surfisti locali Tiago Pires e Nic Von Rupp, l’ambasciata è intervenuta concludendo la vicenda con il rilascio di Dane, che tra l’altro è molto conosciuto in Portogallo, essendo una nazione surfistica molto forte.

All’uscita Dane ha dichiarato di essere preoccupato più che per sè stesso per i detenuti rimasti in carcere, ognuno dei quali in situazioni anche peggiori e senza aiuto da parte del proprio Paese: “It was minor, really, I feel way worse for the other guys I was in there with—just a lot of people trying to get out of their shitty situations in other countries.”

Fonte: Surfer.com

 

Cover shot: Courtesy Corona

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER