Articoli

Billabong Pro Tahiti 2015

Tutto sul Billabong Pro Tahiti 2015: chi è dentro, chi fuori, chi in forse, wildcard e tabellone del primo round.

Torna il world tour dal 14 al 25 agosto con il Billabong Pro Tahiti, una delle tappe più attese dell’anno. Ecco chi sono gli atleti confermati, chi costretto a rinunciare, chi ancora in forse, le wild card e chi sarà contro chi nel primo round.

 

 

 

John John Florence torna dopo la lunga assenza per infortunio, mentre dovrà ancora aspettare Jordy Smith che ha già confermato la sua assenza per un nuovo infortunio procuratosi in free surf a Jeffrey’s Bay, stessa sorte per Matt Banting. I due saranno rimpiazzati da Aritz Aranburu e Garret Parkes. Smith era appena rientrato a JBay dopo l’infortunio alla schiena e al ginocchio che lo aveva tenuto fuori dal Fiji Pro, stagione sfortunata se pensiamo ai buoni risultato a Snapper e Bells nelle prime due tappe del Tour.

Taumata Puhetini e Bruno Santos si sono guadagnati le wild card al termine dei trials disputati ieri e saranno nella heat 5 e 6 del primo round.

Rimane in forse la partecipazione di Jeremy Flores che dopo il brutto infortuno al volto e alla testa si è riservato di decidere sul posto se partecipare o meno. Per ora Jeremy compare in tabellone ma ha dichiarato di vedere come si sentirà in base alle condizioni d’onda e deciderà se partecipare o meno: “Heading to Tahiti to try it out, i will be deciding there if i will surf in The event or not, depending on The swells i guess, wearing a helmet…. Hopefully it won’t get too big cause i don’t know how my brain will react 🙂 ”

 

 

jeremyflores_teahupoo
Teahupoo è una delle tappe preferite da Jeremy Flores sempre perfettamente a suo agio anche nei tubi più pesanti, ma dopo il recente infortunio deciderà se le condizioni d’onda gli permetteranno di partecipare o meno al Billabong Pro. Foto WSL

 

 

Billabong Pro Tahiti Round 1 Match-Ups:
Heat 1: Kelly Slater (USA), Jadson Andre (BRA), Brett Simpson (USA)
Heat 2: Owen Wright (AUS), Adrian Buchan (AUS), C.J. Hobgood (USA)
Heat 3: Filipe Toledo (BRA), Keanu Asing (HAW), Aritz Aranburu (ESP)
Heat 4: Julian Wilson (AUS), Sebastian Zietz (HAW), Garrett Parkes (AUS)
Heat 5: Mick Fanning (AUS), Adam Melling (AUS), Taumata Puhetini (PYF)
Heat 6: Adriano de Souza (BRA), Michel Bourez (PYF), Bruno Santos (BRA)
Heat 7: Nat Young (USA), Kai Otton (AUS), Dusty Payne (HAW)
Heat 8: Taj Burrow (AUS), Joel Parkinson (AUS), Glenn Hall (IRL)
Heat 9: Josh Kerr (AUS), Matt Wilkinson (AUS), Kolohe Andino (USA)
Heat 10: Italo Ferreira (BRA), Gabriel Medina (BRA), Ricardo Christie (NZL)
Heat 11: Bede Durbidge (AUS), John John Florence (HAW), Fredrick Patacchia (HAW)
Heat 12: Jeremy Flores (FRA), Wiggolly Dantas (BRA), Miguel Pupo (BRA)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER