Articoli

A Proposito di Lowers Pro

Filipe Toledo ha dominato e vinto l’Oakley Lowers Pro a Trestles.

Per chi se lo fosse perso, durante il ponte del primo maggio si è svolto uno dei contest QS più importanti della stagione, l’Oakley Lowers Pro a Trestles, evento valevole per la qualificazione al World Tour e molto appetitoso per via dei suoi 10.000 punti in palio.

 

5422c46df4c288c4d27f18b1df46bf2d
Trestles. Foto Wsl

 

Dopo la terza tappa del leg australiano a Margaret River e prima della prossima in Brasile, c’è chi torna a casa dalla famiglia per rilassarsi, chi si ferma un paio di settimane in Indonesia, e chi ammortizza il fuso orario fermandosi in California per il Lowers Pro, prima di andare in Brasile a scaldarsi con un altro QS da 10.000 punti, il Quiksilver Pro Maresias, e poi reimmergersi nel World Tour con la tappa a Rio de Janeiro.

Molti pro del campionato mondiale hanno optato per questa scelta, tra essi Kelly Slater, Andino, Zietz, Melling, Jeremy Flores, Patacchia, Hall, tra gli altri, e Filipe Toledo, che dopo l’exploit in Gold Coast e i quarti a Bells Beach, e dopo aver fatto parlare di sé negli ultimi mesi con apparizioni varie tra video e contest, non aveva particolarmente brillato a Margaret River.

 

4b4c8238e83e1f6d23ea7f50f25bace2
Toledo vola alto anche sulle onde più piccole. Foto Wsl

 

L’occasione per tornare a mettersi in luce gli è capitata a Lowers, dove le onde medio piccole erano proprio quelle su cui ottiene i risultati migliori, e dove fin da quando ha messo piede in acqua ha dichiarato pubblicamente di voler vincere. E così è stato, collezionando una serie di punteggi stratosferici fino all’ultima heat contro Jeremy Flores, e mentre i big rimanevano per la strada, Toledo ha scalato il tabellone a suoi di manovre aeree fino a sottolineare la sua determinazione a voler cavalcare il suo momento fino alla fine.

Sono tornati i brasiliani? Lo vedremo nel prossimo appuntamento a Maresias e poi a Rio dove giocano in casa!

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER