Focus onVideo

A Dream To Share

Ricordate l’onda da sogno, rigorosamente secret, di Natxo Gonzales? Bene, questa volta è tornato per condividerla con gli amici più stretti. In fondo, come si dice… condividere significa aver cura.

Quando Natxo ha trovato questa onda per la prima volta era da solo e nonostante sia abituato a surfare le onde più grandi del pianeta (ora è anche nel WSL Big Wave World Tour), è tutto diverso quando devi surfare tubi di 8 piedi che esplodono su una caviglia d’acqua a un paio di metri dalla riva e a centinaia di chilometri dall’ospedale più vicino.

Natxo racconta: “Quando sono stato qui per la prima volta con il mio buon amico e regista Jon Aspuru, a volte ero davvero spaventato. L’onda rompe in acqua davvero poco profonda, eravamo completamente soli. Dopo aver preso un paio di onde, ho smesso di fare surf. Non perché fossi stanco o le onde fossero finite, era semplicemente troppo pericoloso. Non c’era nessuno in giro, è un lungo viaggio in auto verso la città più vicina e uno ancora più lungo all’ospedale più vicino.
Così ho deciso di portare alcuni dei miei migliori amici alla grossa mareggiata successiva ed è stato completamente diverso. Non solo l’angolazione dell’onda si è rivelata un po’ più facile, ma avere i tuoi migliori amici intorno ti fa sentire più sicuro e osare ancora di più. E come si suol dire: condivisione è aver cura. È la cosa più bella del mondo se puoi condividere le onde perfette con i tuoi migliori amici. ”

 

E voi, se aveste un secret così, lo condividereste con i vostri amici?

 

 

Segui Narxo sui suoi social

@natxogonzalez1

www.natxogonzalez.com

Surfers:

Aritz Aranburu / @aritz_aranburu

Adrian Fernandez / @adrofernandez

Aletxu Gironi / @aletxugironi

Filmed and edited by Jon Aspuru / @jonbakio

Photos: Jon Aspuru

Music:

GYOM – Bring it on (music rights cleared)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
23 × 11 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER