Report | 22 settembre 2011

Slater Vince Ancora!

Kelly Slater ancora in finale contro Owen Wright, vince all’ultimo secondo a Trestles.

Tre finali fotocopia negli ultimi tre eventi consecutivi dell’ASP World Tour, ma con risultati alterni. Da Tahiti a Trestles, Slater e Wright giocano al gatto col topo e si alternano sul gradino più alto del podio. Ieri a Trestles è toccato di nuovo a Slater, che ha strappato la vittoria a Owen letteralmente all’ultimo secondo della heat.

L’assenza forzata di Dane Reynolds e Jordy Smith cominciano a farsi sentire, se nelle ultime tre tappe dell’ASP World Tour ad arrivare nelle fasi finali del contest sono più o meno sempre gli stessi, e addirittura in finale sempre loro due, Slater e Wright.

Il copione si è ripetuto per la terza volta consecutiva, ma questa volta la vittoria è toccata di nuovo a Slater, che l’ha strappata a Wright all’ultimo secondo, con l’ultima onda presa a pochi istanti dal suono della campana.
Slater era in vantaggio e con diritto di priorità, ma ha lasciato che Owen prendesse la prima onda del set, un’onda ben lavorata che gli avrebbe consentito di rimontare e guadagnare quei pochi centesimi di punti per vincere. Terminata l’onda, a pochi secondi dalla fine, Owen stava già uscendo dall’acqua. Ma dietro Slater, sulla seconda onda del set, per non correre rischi l’ha devastata fino a ottenere un punteggio che avrebbe superato quello di Owen, confermando il titolo a Trestles davanti a uno scioccato Wright. Allo scoccare della campana sono seguiti cinque minuti di suspance, prima che si potesse sapere il risultato, 17.50 per Slater contro 16.74 per Wright. E con questa siamo 2 a 1 per Slater. Il seguito è rimandato ai beach break di Hossegor.

 

Finale Slater Vs. Wright

 

La saga delle tre finali consecutive Slater/Wright segna un record storico nella storia ASP, dal momento che non era mai successo che due avversari si ritrovassero insieme in finale per tre volte consecutive, facendo nascere una nuova rivalità nella lotta al titolo mondiale. Slater a 39 anni da una parte, Wright 21 anni dall’altra.

Slater ha mostrato durante tutta la durata del contest un repertorio di manovre moderne misto a manovre classiche e potenti. Altrettanta consistenza hanno dimostrato Heitor Alves e Julian Wilson, costretti a fermarsi in semifinale per mano dei due finalisti, ma con un bel salto nel ranking, dal n. 20 al 14 per Heitor, e 11esimo per Wilson.

 

Fotogallery courtesy Hurley

 

HURLEY PRO AT TRESTLES FINAL RESULT:

1 – Kelly Slater (USA) 17.50

2 – Owen Wright (AUS) 16.74

 

HURLEY PRO AT TRESTLES SEMIFINALS RESULTS:

SF 1: Kelly Slater (USA) 18.40 def. Heitor Alves (BRA) 16.57

SF 2: Owen Wright (AUS) 14.74 def. Julian Wilson (AUS) 10.04

 

HURLEY PRO AT TRESTLES QUARTERFINALS RESULTS:

QF 1: Heitor Alves (BRA) 12.77 def. Adriano de Souza (BRA) 12.50

QF 2: Kelly Slater (USA) 17.60 def. Josh Kerr (AUS) 11.07

QF 3: Owen Wright (AUS) 15.67 def. Mick Fanning (AUS) 15.67

QF 4: Julian Wilson (AUS) 18.23 def. Joel Parkinson (AUS) 14.93

 

HURLEY PRO AT TRESTLES ROUND 5 RESULTS:

Heat 1: Heitor Alves (BRA) 12.74 def. Taj Burrow (AUS) 9.80

Heat 2: Josh Kerr (AUS) 15.27 def. Jeremy Flores (FRA) 12.97

Heat 3: Mick Fanning (AUS) 18.23 def. Damien Hobgood (USA) 10.27

Heat 4: Julian Wilson (AUS) 15.67 def. Adrian Buchan (AUS) 12.37

 

Current Top 10 on the ASP WORLD TITLE RANKINGS AFTER HURLEY PRO AT TRESTLES:

1 – Kelly Slater (USA) 44,950 pts.

2 – Owen Wright (AUS) 39,900

3 – Joel Parkinson (AUS) 35,400

4 – Adriano de Souza (BRA)31950

5 – Josh Kerr (AUS)30,800

6 – Taj Burrow (AUS) 29,250

7 – Mick Fanning (AUS)28,200

8 – Jordy Smith (ZAF)27,500

9 – Jeremy Flores (FRA)23,700

10 – Michel Bourez (PYF) 22,250

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …