Skin ADV
Articoli | 21 settembre 2011

Report Finale Italia Surf Expo 2011

Archiviata la tredicesima edizione di Italia Surf Expo, a luglio sulla spiaggia di Santa Severa.

 

Un’altra edizione al top. Questa è stata la tredicesima volta di ITALIA SURF EXPO e, come da tradizione, il successo è stato superlativo.

Oltre ad aver rappresentato l’evento di riferimento per gli appassionati del mondo degli watersports, richiamando l’attenzione degli amanti del surf, del windsurf, del Sup e di tutte le varianti esistenti, l’obiettivo raggiunto è stato quello di avvicinare il pubblico neofita ad un mondo nuovo, quello della “surf culture”. ISE è da sempre l’evento più importante in Italia per il surfing ed anche quest’anno ha spopolato sulle emittenti TV nazionali come RAI, MEDIASET e SKY, rilanciando ancora una volta le discipline da tavola legate al mare.

 

 

Grazie al patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Provincia di Roma, della Regione Lazio, del Consiglio Regionale Lazio, del Comune di Santa Marinella, di Surfing Italia e di AICS, nei tre giorni dal 29 al 31 luglio ITALIA SURF EXPO ha riunito davanti lo splendido scenario del castello di Santa Severa oltre 20 mila persone, di tutte le età, di tutte le categorie sociali.

 

Tanti allievi provenienti da ogni parte d’Italia e tantissime le lezioni gratuite presso la Rip Curl School of Surf, con la partnership di BIC surfboard, grazie al duro e costante lavoro del team istruttori capitanati da Francesca Rubegni (campionessa italiana di longboard), Sacha Marziali, Elena Bertolini e Edoardo Bianchi. Per 3 giorni le onde di Santa Severa hanno regalato emozioni ai principianti e non solo, anche qualche ! bella session in shortboard, longboard, sup wave e alaia!

 

La Hobie Sup Academy ha dato modo a centinaia di persone di avvicinarsi al mondo sup con un’area attrezzata ben definita e organizzata in modo perfetto. Tantissimi allievi di tutte le età, pre registrati sul sito ISE, si sono divertiti a prendere i primi consigli direttamente dai campioni di questa disciplina. Chi non ha resistito al richiamo della pagaia sono state le Kris & Kris, ormai già surfiste esperte, hanno preso al balzo l’occasione di provare le tavole Hobie insieme ai colleghi di Radio 105, anche loro entusiasti, per lunghe passeggiate in mare aperto e qualche “scivolata” sulle onde sotto riva.

La X Ray Windsurf Academy riscuote ogni anno un incredibile successo con un trand positivo e in crescita riuscendo a coinvolgere i più giovani al mondo windsurf anche grazie alle attrezzature, come ad es! empio l’innovativo IDO, perfette per imparare rapidamente e nel modo corretto.

 

 

Anche il team Starboard, da sempre molto attivo con Giuseppe Cuscianna e Nicola Abatescianni, ha messo a disposizione una quantità incredibile di attrezzature e la grande esperienza al servizio del numeroso pubblico sempre voglioso di provare lo stand up paddle.

Migliaia le persone che si sono affacciate per la prima volta al surf, al sup ed al windsurf, tutte a titolo assolutamente gratuito e accompagnate da professionisti del settore.

 

Poi ampio spazio è stato dedicato alle competizioni con l’assegnazione dei titoli italiani Surfing Italia SUP-Race durante la quarta ed ultima tappa del campionato nazionale Hobie Sup Race. Tutta la sicurezza in mare è stata affidata alla ! K 38 con Fabio Annigoni impeg nato in prima linea come sempre per garantire la regolarità della regata. Vincono, come da pronostico Giordano Bruno Capparella e Corinna Betti, premiati sotto l’arco EMU Australia con bellissimi premi Acer, Skull Candy, Big Blu Fiera di Roma, Surf to Live e con medaglie e coppe targate AICS.

 

Entusiasmante anche il Grinch Contest by Luiquid Force, una gara innovativa che ha visto confrontarsi atleti di diverse discipline (surf-windsurf-sup-skimboard-wakeboard) con un best trick spettacolare. Come di consueto il fulcro dell’evento era il grinch inserito nella mastodontica Hummer H2 (le automobili ufficiali dell’evento) posizionata come di consueto sotto il Castello. Alla fine il successo è andato a Emanuele Guglielme! tti (surf), secondo posto per Alessandro Marcianò (surf) e al terzo posto Raimondo Gasperini (windsurf) che vincono soggiorni in Spagna presso le rinomate strutture Surf to Live!

 

 

Si è svolta anche la prima tappa di campionato nazionale Indoboard in grande stile con una giuria di tutto rispetto presieduta da Daniele Verdecchia (campione Indoboard 2010) con tanto pubblico accorso per acclamare gli atleti impegnati in questa nuovissima disciplina: sul primo gradino sale Giordano Felignoni seguito da Kledy dell’Omo e al terzo posto Alessandro Marrero.

 

Affascinanti filmati proposti per l’ISE film festival: la prestigiosa video premier! e italia na di FLOAT, l’ultimo capolavoro targato Rip Curl. Un surf-video filmato in 6 mesi, tra gli arcipelaghi indonesiani, da i migliori surfisti del Team International Rip Curl come Dean Brady, Bruno Santos, Owen Wright e Mick Fanning. La sera successiva è stata la volta della bellissima proiezione di HOT BUTTERED SOUL, con immagini inedite della leggenda vivente, Terry Fitzgerald “THE SULTAN OF SPEED”. Coinvolgente la colonna sonora realizzata appositamente per quelle immagini. L’intero film festival è stato presentato dalla Seasheperd con alcuni video-intro di grande impatto emotivo e con la mostra fotografica nella zona espositiva suscitando l’interesse dei tantissimi visitatori.

 

Tutta la crew ISE ! quest’anno vestiva con la divisa speciale della Hot Buttered, realizzata appositamente per festeggiare i 40 anni del marchio australiano famoso in tutto il mondo. Mentre Eccentric eye ha fornito gli occhiali con un paio di modelli “special edition” molto accattivanti dai colori fluo. Presente, ormai da 2 anni, anche il noto marchio Lightning Bolt che per festeggiare anche loro il 40° anno della nascita del brand hanno esposto alcune tavole da surf in stile retro con il classico fulmine reso famoso dal mitico Jerry Lopez. Le infradito più ricercate senza dubbio le Cobian e le Cool Shoes, anche questi marchi sono stati protagonisti insieme a tanti altri per l’edizione del 2011!!

 

Lezioni gratuite, compe! tizioni ma soprattutto lifestyle on the beach circondati dai ! migliori brand del settore che hanno deciso di accompagnare l’evento con una presenza da protagonisti. Tanti i marchi che hanno “colorato” la spiaggia di Santa Severa rendendo ancor più attraente il passaggio ai visitatori. Ma la grande novità per l’edizione 2011 di ISE è aver ospitato il Tour Nazionale di Radio 105, con dirette “on the beach” in compagnia di Kris & Kris, Mitch & Squalo e del rapper di Colorado Café Gabri Gabra, rallegrando ogni giornata con un vortice di emozioni, sul grande palco dove si sono svolti spettacoli, sfilate e tanti giochi, in un energy village attivo dalle 10 di mattina a tarda notte, grazie agli immancabili beach party targati Heineken. Nell’area kids il simulatore-surf della Big Babol è stato preso d’assalto insieme al simulator e i trampolini elastici ! della Fanta per la gioia dei più piccoli e dei loro genitori. Vera attrazione il Bug Jump, per la prima volta in Italia, che ha riscontrato un grandissimo successo tenendo tutti con il fiato sospeso per gli incredibili lanci nel vuoto da circa 10 mt di altezza.

 

Ampio spazio è stato riservato, come sempre, alla surf-art con le opere esposte e performance live dell’illustratore torinese Marco Simeoni, per la prima volta all’ISE, e dall’ormai immancabile surfista australiano Owen Cavanagh. Inoltre grande interesse anche per l’artista Nicoletta Pucci con le sue opere raffiguranti momenti di action sport allo stato puro. Lo scrittore Alessandro Agostinelli ha presentato il suo nuovo libro “Honolulu Baby” riscuotendo interesse e domande da parte del pubblico p! resente. La crew della Wild Flowers ha proposto, invece, la cultura del “beach & sea cleaning” ricordando i gravi problemi legati all’inquinamento ambientale.

 

 

Infine il divertimento per gli amanti del tramonto e della notte. BIKINI FASHION SHOW, selezionate dalla Laura Maroldi Managment, e le bellissime modelle che si sono mostrate in tutta la loro bravura in veloci e dinamiche sfilate di moda: bikini, abbigliamento, occhiali (presentate le linee della 69 Slam, della Rip Curl, gli Emu australiani e in anteprima la collezione Limited Edition della Eccentric). Le notti pazze sono proseguite con i Beach Party, venerdi il ROCK ‘N’ RIDE DJ Set e il sabato con SURF DISCO Dj Set, entrambe targate Heieneken.

 

La chiusura, meravigliosa per impatto estetico ed emozionale, è stata tutta in onore di Andy Irons con una cerimonia indimenticabile. Cento cinquanta lanterne luminose sono state lasciate libere nel cielo per rendere omaggio ad uno dei più grandi campioni di surf di sempre che nello scorso novembre se ne è andato, lasciando un vuoto nei cuori di tutti gli amanti del surf, e dello sport intero.

 

Appuntamento per luglio 2012 per una nuova edizione del SURF EXPO, ancora più grande e con tante sorprese e novità

www.italiasurfexpo.it

 

GUARDA IL VIDEO UFFICIALE ISE 2011:


 

 

Un ringraziamento speciale ai nostri partner:

PAESE SERA – POINT! BREAK – SURFERS – SPORT CLUB MAG – WEEK ROMA

Spons ors, Partners e Brands che hanno partecipato a ISE 2011:

ACER

HUMMER

BIG BABOL

ACQUA VERA

 

RADIO 105

FANTA

DUREX

HEINEKEN

 

HOT BUTTERED

RIP CURL

69 SLAM

ECCENTRIC EYE

SKULL CANDY

HOBIE SUP

EMU AUSTRALIA

GLORYFY

STARBOARD SUP

LIGHTNING BOLT

PADDLE SURF HAWAII

EQ LOVE BALANCE

BUG JUMP

LIQUID FORCE

JET PILOT

BIC SURFBOARD

INDOBOARD

T RESIN

ALAIA RELIGION

SURF LAB

COOL SHOES

SURF TO LIVE

COBIAN

SURF 69

LUSH SKATEBOARD

BIG BLUE SALONE NATICO DI ROMA

K 38 RESCUE TEAM

CITY BEACH

QUARTA ONDA

G POINT

WALL RIDE

LE RAGAZZE

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…

Mondiali ISA: Team Italia ai Ripescaggi

Sono iniziati i ripescaggi ai mondiali Vissla ISA alle Azzorre. Giovanni Dell’Ovo pa…