Eventi

ISA Torna in Nicaragua per i WSG

I World Surfing Games tornano in Nicaragua per l’edizione 2015

ef570d11-df17-411e-a0a9-c969096c7c5b
Popoyo. Foto Nicasurfing.com

 

Per il quarto anno consecutivo, le onde di Popoyo in Nicaragua ospiteranno un evento ISA con l’edizione 2015 degli ISA World Surfing Games dal 31 maggio al 7 giugno.

Più di 25 nazioni sono attese per l’evento, che vedrà i migliori surfisti di tutto il mondo sulle onde world class e nellle acque calde di Popoyo, Nicaragua. Situato sulla splendida Costa del Pacifico nel Comune di Tola, lo spot è a due ore di macchina dalla capitale Managua.

Gli atleti gareggeranno individualmente per le medaglie d’oro nella categoria Open Uomo e Open donne.

 

9_Landscapes_©Tweddle

 

 

Con il pieno sostegno del presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, e il Ministero del Turismo guidato da Mayra Salinas, il Nicaragua ha ospitato ultimamente il mondiale ISA SUP e il Paddleboard Championship a Granada e La Boquita nel 2014, il Mondiale ISA Junior Surfing Championship in Playa Jiquiliste nel 2013, e ISA World Masters Surfing Championship in Playa Colorado nel 2012.

Il surf è stato strumento di sviluppo integrale e di successo nel paese. Secondo la Banca Centrale del Nicaragua, il surf oggi rappresenta la principale fonte di viaggi e turismo per il paese.

Nel 2014, lo storico 50esimo anniversario degli ISA World Surfing Games si è tenuto a Punta Rocas, Perù. Nuove nazioni surf come gli Emirati Arabi Uniti, Russia, Scozia e Turchia si unirono le celebrazioni, ma alla fine è stata la squadra peruviana locale che ha portato a casa il World Team Trophy Fernando Aguerre. Nella categoria individuale, l’argentino Leandro  “Lele” Usuna ha vinto gli Open Men e la Peruviana Anali Gomez ha vinto gli Open Donne.

 

Nicaragua-small

 

 

Le migliori sette Squadre Nazionali si qualificheranno per  ISA China Cup 2016, che saranno parte dell’Hainan Wanning Riyue Bay Festival International Surfing ISA, insieme con la squadra locale Cinese.

Fernando Aguerre, ISA Presidente, parlando dei 2015 ISA World Surfing Games, ha dichiarato:

“Sono felice di tornare al bellissimo ed accogliente paese del Nicaragua, un luogo che ci ha benedetti con  surf incredibile e venti di terra permanenti. L’impegno del Nicaragua verso lo sport del surf ha mostrato il suo vero valore, in quanto ora il surf rapparesenta l’attrazione numero uno per i turisti. Entrando ora nei nostri prossimi 50 anni di storia, sono molto entusiasta di vedere i migliori surfisti del mondo in questo paese incredibile, e vederli competere su una delle sue migliori onde, Popoyo “.

 

www.isasurf.org

 

Se ti è piaciuto questo articolo o l’hai trovato interessante o utile faccelo sapere, metti un “Mi Piace”  o condividilo

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER