Eventi

Torna il Didobeach Surf Day Terza Edizione

A Buggerru arriva il Didobeach Surf Day, evento di surf da onda arrivato alla terza edizione, che si svolgerà nel litorale di Buggerru appena sarà consentito dalle condizioni meteorologiche.

 

Una grande carovana fatta di tavole, onde e sorrisi raggiungerà presto la spiaggia di Buggerru. Nel bellissimo litorale di San Nicolò, perla naturale e selvaggia del Sulcis-Iglesiente, sta arrivando la terza edizione del Didobeach Surf Day. Sarà una manifestazione non agonistica che ha un unico obiettivo: promuovere il surf da onda e dimostrare ancora una volta che con lo sport si può fare rete e si possono coinvolgere tante persone, anche se il calendario segnala che l’autunno è già iniziato.

 

Roberto D’Amico vincitore della scorsa edizione.

 

Ecco quindi che arriva la terza edizione di questa manifestazione organizzata dallo stabilimento Didobeach, con il patrocinio del Comune di Buggerru e di tante aziende. La lunga spiaggia di San Nicolò è da sempre uno dei luoghi preferiti da tantissimi surfisti di tutta Italia. Le sue onde potenti e soprattutto il numero elevato di mareggiate ne fanno una location ideale per allenamenti, gare e manifestazioni. In acqua, in un evento totalmente promozionale, ci saranno ragazzi, uomini e donne, con gli juniores divisi per fasce di età (under 18, under 16 e under 14). Il Didobeach Surf Day è organizzato come tutti gli eventi surfistici in Italia: il waiting period (il periodo in cui si attende la mareggiata) parte il 25 settembre e si concluderà il 22 ottobre. All’interno di questa finestra di tempo gli organizzatori verificheranno costantemente le previsioni e appena individueranno la mareggiata giusta chiameranno a raccolta gli atleti.

 

Gavino Dettori

 

L’evento si terrà durante uno o due giorni, in base alle condizioni del mare. Per stuzzicare la voglia di una sana competizione sportiva gli organizzatori divideranno i partecipanti in base alle categorie, in modo da permettere loro di contendersi equamente le onde. La giuria di esperti farà il resto, valuterà la qualità delle surfate e infine individuerà i vincitori. In palio c’è un montepremi di 600 euro e vari gadget e premi offerti dagli sponsor.

 

 

«Siamo orgogliosi di aver portato per la terza volta questa manifestazione qua nella nostra spiaggia – commenta Davide Murtas, organizzatore e gestore del Didobeach – si tratta di un evento ormai atteso da centinaia di surfisti sardi e non. Il litorale di Buggerru attrae tutti gli sport legati al mare grazie soprattutto alla grande frequenza di vento e onde. Ci teniamo a portare avanti la cultura di questo sport qui in Sardegna anche per le nuove generazioni e non vediamo l’ora di accogliere atleti e pubblico».

Per iscriversi all’evento, gli atleti dovranno inviare una mail a davidemurtas78@hotmail.com indicando i propri dati anagrafici completi (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza e un recapito telefonico), il club di appartenenza e il numero di tessera Surfing Fisw, allegando il certificato medico di sana e robusta costituzione. Gli atleti dovranno inoltre indicare la categoria nella quale intendono partecipare. Il costo è di 25 euro, il pranzo è offerto dal Didobeach. Per rimanere sempre aggiornati sulle condizioni meteo e lo status della gara si può seguire la pagina ufficiale dell’evento su Facebook Didobeachsurf.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER