Report

Owen Wright Vince il Tahiti Pro Presented by Hurley

Prima vittoria della stagione per Owen Wright al Tahiti Pro presented by Hurley conquistata al termine di una finale infuocata contro Medina.

Owen Wright e Gabriel Medina si sono ritrovati in finale al Tahiti Pro Teahupo’o in un rematch della finale 2018, questa volta con un esito diverso e un ispirato Wright, che negli ultimi minuti della heat accende il turbo, prende il sopravvento sul brasiliano e conquista la sua prima vittoria della stagione e anche la prima dal Quiksilver Snapper Rock 2017, quando rientrò alle gare dopo l’infortunio alla testa subìto a Pipeline nel 2015.

Quest’anno, per il rematch tra i due compagni di team, Teahupo’o ha regalato onde perfette e tubanti di 2-3 metri, che Wright p riuscito a sfruttare solo sul finire della heat, dopo un inizio lento e dopo che Medina aveva dominato la heat per gran parte del tempo.

In particolare, Wright, senza priority e a pochi minuti dalla fine è riuscito a risollevarsi riuscendo a prendere un’onda atomica da 9.21 che lo ha proiettato in testa alla heat, lasciando Medina senza tempo sufficiente per controbattere.

 

Owen Wright. Foto WSL/ Kelly Cestari

Il Tahiti Pro, settima tappa del Tour, ha fatto anche da giro di boa riaccendendo la corsa al titolo e rimescolando le carte sulla Jeep Leaderboard, con Toledo che torna in vetta, mentre Andino perde la lycra gialla e scivola al terzo posto. Secondo posto per il sudafricano Jordy Smith arrivato in semifinale a Tahiti dopo aver guadagnato quattro posizioni, e Medina al quarto con +3 posizioni.

Grazie alla vittoria, Owen Wright rientra nella top 10, così come Seth Moniz, che a Tahiti ha fatto il risultato migliore della stagione. In decima posizione invece Kelly Slater che perde due posizione e si trova in una brutta posizione sia per il titolo che per la qualificazione alle Olimpiadi 2020.

Tutte le foto sono @ WSL

Jordy Smith si piazza al secondo posto del Jeep Leaderboard. Foto WSL/Dunbar

Tahiti Pro Teahupo’o pres. by Hurley Final Results:

1 – Owen Wright (AUS) 17.07

2 – Gabriel Medina (BRA) 14.93

 
Tahiti Pro Teahupo’o pres. by Hurley Quarterfinal Results:

SF 1: Owen Wright (AUS) 15.67 def. Jordy Smith (ZAF) 10.66

SF 2: Gabriel Medina (BRA) 11.16 def. Seth Moniz (HAW) 7.43

 
Tahiti Pro Teahupo’o pres. by Hurley Quarterfinal Results:

QF 1: Owen Wright (AUS) 19.07 def. Jadson Andre (BRA) 16.67

QF 2: Jordy Smith (ZAF) 14.06 def. Adriano de Souza (BRA) 8.67

QF 3: Gabriel Medina (BRA) 11.77 def. Jeremy Flores (FRA) 2.50

QF 4: Seth Moniz (HAW) 15.60 def. Caio Ibelli (BRA) 12.83

 
Current WSL Jeep Leaderboard Top 10 (after Tahiti Pro Teahupo’o pres. by Hurley)

Filipe Toledo (BRA) 36,600 pts

Jordy Smith (ZAF) 35,450 pts

Kolohe Andino (USA) 35,175 pts

Gabriel Medina (BRA) 34,695

John John Florence (HAW) 32,690 pts

Italo Ferreira (BRA) 31,280 pts

Kanoa Igarashi (JPN) 30,780 pts

Owen Wright (AUS) 27,365 pts

Seth Moniz (HAW) 22,885 pts

Kelly Slater (USA) 22,385 pts

 
Tahiti Pro Teahupo’o Past Winners:

2019: Owen Wright (AUS)

2018: Gabriel Medina (BRA)

2017: Julian Wilson (AUS)

2016: Kelly Slater (USA)

2015: Jeremy Flores (FRA)

2014: Gabriel Medina (BRA)

2013: Adrian Buchan (AUS)

2012: Mick Fanning (AUS)

2011: Kelly Slater (USA)

2010: Andy Irons (HAW)

2009: Bobby Martinez (USA)

2008: Bruno Santos (BRA)

2007: Damien Hobgood (USA)

2006: Bobby Martinez (USA)

2005: Kelly Slater (USA)

2004: C.J. Hobgood (USA)

2003: Kelly Slater (USA)

2002: Andy Irons (HAW)

2001: Cory Lopez (USA)

2000: Kelly Slater (USA)

1999: Mark Occhilupo (AUS)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER