Report

Coco Ho e Mikey Wright Vincitori al Surfest Newcastle

Seconda vittoria consecutiva per l’hawaiana Coco Ho e prima vittoria di Mikey Wright che surfa una finale in contemporanea con la sorella Tyler, arrivata secondo dietro l’hawaiana.

Si è conclusa ieri la prima tappa importante del leg QS Australiano con i 6.000 punti in palio per la qualificazione al WCT.

Le condizioni di mare piccolo durante la giornata finale del contest sono passate in secondo piano quando gli atleti in gara hanno cominciato a sfoderare un surf di alto livello per conquistare il gradino più alto del podio, conquistato al Burton Automotive Pro da Mikey Wright grazie a due onde sopra i 9 punti, dopo che la settimana scorsa aveva infiammato il pubblico alla finale del Nudie Australian Boardriders Battle a Newcastle Beach.

In finale nel contest femminile, il Grandstand Sports Clinic Women’s Pro, anche la sorellina Tyler Wright, che però non è riuscita a sopraffare l’hawaiana Coco Ho, ben determinata a conquistare un secondo titolo al Surfest, dopo quello guadagnato nel 2011.

Per il nostro Leonardo Fioravanti, il contest è terminato al terzo round, quando gli ultimi minuti della sua heat sono stati piuttosto movimentati da un continuo cambio di posizioni, al termine del quale si è ritrovato dalla prima alla quarta posizione. Leo avrà la possibilità di rifarsi a partire da domani al Vissla Sydney Surf Pro a Manly Beach.

 

Foto courtesy WSL/Bennet

 

 

Tyler Wright non è riuscita a vincere la finale come il fratello per pochi decimi di punti sull’hawaiana Coco Ho.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER