Foto

Follow The Swell Classic: Liguria Toscana

Report di un week end passato a inseguire una classica mareggiata sulla Liguria con scesa sulla Toscana e condizioni a tratti da “good to epic”.

Correva l’anno 2011 quando pubblicammo il primo Follow The Swell sulle pagine di Surfcorner e ancora oggi il Follow The Swell non è passato di moda rimanendo il modo migliore per inseguire una delle più classiche mareggiate del Mediterraneo, rimanendo ai margini della perturbazione e approfittando delle condizioni d’onda migliori.

 

32_Follow_The_Swell_0117--3
Mare ancora gonfio e sparato direttamente dal Golfo del Leone e venti in rotazione a nord sulla costa Toscana nella giornata di sabato 14 gennaio.

 

 

Tutto comincia con il minimo depressionario ben posizionato sul nord Italia che comincia a richiamare aria da libeccio e a gonfiare il mare sui bacini occidentali. Man mano che il centro della depressione si sposta verso sud est, i venti ruotano a nordovest e sul Golfo del Leone si scatena il maestrale che comincia a pompare il mare sulla Sardegna, mentre lo stesso mare si allunga sulla Liguria e si stende. Intanto in Liguria le onde sono ben pettinate dal vento ormai proveniente da terra, quando poi il minimo si sposta sul Tirreno i venti ruotano ulteriormente verso nordest e allora tocca alla Toscana accogliere il mare lungo ingrossato dal maestrale e ripulito dal gelido vento offshore. Semplice e classic. Lo scorso week end non ha fatto eccezioni. Ecco la nostra gallery da venerdì 13 a domenica 15 gennaio.

 

 

39_Follow_The_Swell_0117-7817
Ultimi rimasugli di swell con la scesa da nord di Domenica 15 gennaio e venti finalmente offshore sulla costa labronica.

 

 

Surfers: Andrea Nacci, Giovanni Evangelisti, Gianluca Camogli, Luca Corrado, Bobo Massa, Filippo Eschiti, Yari Cava, Andrea Cannavò.

Cover shot: Andrea Cannavò al sunset di venerdì 13 gennaio a Varazze.

 

 

 

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER