Eventi

Banzai Surf Party

Banzai Surf Area festeggia la fine dell’estate con una festa e la proiezione del video Code Red.

Il 28 agosto presso lo Sporting Cafe, Lungomare Pirgy di Santa Severa, festa di fine estate con tributo a Bob Marley e proiezione del video girato a Teahupoo “Code Red” e del documentario “Marley”

 

11707585_722666717856240_371725949637485217_n

 

il 28 Agosto come ogni anno BANZAISURFAREA festeggia la sua formazione organizzando l’evento estivo che più lo distingue. Come i popoli antichi amavano organizzare delle celebrazioni per un propizio raccolto, banzaisurfarea dedicherà la festa al propizio “raccolto” di onde idilliache. Tutti insieme nel suggestivo contesto dello Sporting Cafè, immerso nel giardino degli Eucalipty proprio di fronte la spiaggia di Santa Severa, si festeggerà l’evento tra birra, proiezioni video e reggae a volontà. Alle 21,30 si partirà con Dj Set Reggae per poi proseguire con la Live Band di grande successo, gli Onderoots che si scateneranno come ogni solito nel suonare canzoni di Bob Marley, e per finire DJ Set Dance Hall. Nel contesto scenografico vi saranno non solo le immagini dell’ultimo film-documentario sulla vita di Bob Marley ,”Marley” ma anche uno dei video più gettonati e forse tra i più importanti nella storia di Teahupoo. Il filmato “CODE RED”, girato per l’ appunto a Tahiti risulta essere l’evento più importnate del Pro Surf Billabong World Tour. Difatti una inaspettata perturbazione ha creato molti disagi mettendo addirittura in stato di attesa lo stesso contest a causa delle onde anomali che si abbatterono lungo la costa di Tahiti. Il fatto eccezzionale fu che nonostante la proibizione della gara ed il “Codice Rosso” indetto dalla Guardia Costiera di Tahiti con il divieto di navigazione per qualunque tipo di imbarcazione, i Surfisti Pro anche se con un po di timore decisero comunque sia di non perdersi quel momento unico ed entrarono cosi nelle acque scure oceaniche. Ne risulta cosi una giornata storica, la più pericolosa mai registrata prima. Tra l’altro gran parte delle riprese vennero girate con una super slow motion Camera Phantom assicurando cosi effetti ad alta definizione composta da migliaia di fotogrammi al secondo. Sono previste centinaia di persone considerando anche l’entrata rigorosamente free!!

locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER