Video

Protest Winter Breaks Ep. 2

Continua il viaggio fra surf e bicicletta sulle isole dell’Atlantico di Gaspard e Tristan
Siamo in piena estate ma in controtendenza Protest presenta la seconda parte del viaggio fra surf e bicicletta dei suoi surfer Gaspard Larsonneur e Tristan Guilbaud, che sono saliti a bordo di un aereo insieme al filmmaker francese Ronan Gladu e sono partiti verso delle non meglio precisate isole dell’Oceano Atlantico per fuggire all’inverno (scorso) e dedicarsi al surf. Così è nata Winter Breaks, una video serie alla scoperta del lato più puro e genuino del surf. Dopo il primo episodio, ecco anche il secondo con un nuovo carico di adrenaliniche emozioni.
Gaspard e Tristan continuano la scoperta delle isole e dei loro abitanti, che nello specifico sono per lo più scoiattoli e altri simpatici indigeni. Paesaggi stupendi e selvaggi, fra scogliere a picco sull’oceano e brulle montagne scottate dal sole, spiagge deserte e piccoli villaggi dove trovare un po’ di ristoro. Le onde dell’oceano hanno accolto i rider Protest con il loro caldo abbraccio, e gli atleti hanno ricambiato l’affetto con delle cavalcate maestose, piene di trick strepitosi e di tanta, tantissima passione.

Le riprese restituiscono tutta la magia dell’avventura vissuta durante lo scorso inverno e regalano una visione del surf fuoristagione ricca di fascino.

 

 

Protest International Surf Team: Yannick de Jager, Jatyr Berasaluce, Oli Adams, Tristan Guilboud
Protest Italian Surf Team: Lorenzo Castagna, Nicolò Amorotti, Filippo Eschiti

 

Guarda la collezione Protest per la primavera estate 2015 al seguente link: http://www.californiasport.info/category/products/protest/protest-primavera-estate-2015/

Segui tutte le novità di Protest in Italia su

web: www.californiasport.info

facebook: www.facebook.com/californiasports

YouTube: http://bit.ly/californiasportyoutube

Google+: https://plus.google.com/+californiasport

 

489b4882-d45a-4deb-8948-70fc25acfa1b

 

 

Protest Boardwear è nata nel 1993 per l’iniziativa di un gruppo di appassionati surfers, kiters e snowboarders che ha voluto sviluppare un abbigliamento tecnico che fosse allo stesso tempo funzionale, stiloso e di costo contenuto. La compagnia è cresciuta in maniera frenetica in pochi anni raggiungendo una distribuzione in oltre 3500 punti vendita in oltre 30 paesi sia con collezioni estive che invernali, sia le linee tecniche che streetwear. Negli ultimi anni Protest ha raggiunto una notevole notorietà internazionale anche grazie alla sponsorizzazione di competizioni di primo piano come l’Air&Style, l’Arctic Challenge ed i World Rookie Fest per lo snowboard, i Wakeboard European e World Championship e gli European Championship di Kite. Per maggiori informazioni su Protest visita il sito ufficiale www.protest.eu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER