Articoli

Jordy e Gilmore Are Back!

Jordy Smith e Stephanie Gilmore sono i vincitori di un’edizione memorabile a Trestles.

A cura di Lorenzo Castagna

Winners

La giornata finale del Pro Tresles ha regalato momenti di spettacolo sia sul fronte dell’Hurley Pro sia nello Swatch Womens Pro, dove le ragazze hanno fatto vedere quanto il livello femminile si sia elevato. Qui è Stephanie Gilmore che si porta a casa la vittoria, approfittando dell’uscita prematura di Carissa Moore e arrivando a un soffio dal vertice del ranking.

La finale femminile tra Gilmore e Fitzgibbons è stata dominata dall’australiana che con un perfect 10 ha chiuso la questione, scalando la classifica dal quarto al secondo posto subito dietro la Fitz, che prende il posto di Carissa Moore, la campionessa uscita prematuramente.

Stephanie Gilmore è tornata? Probabilmente. Di certo si mette un un’ottima posizione per la corsa al quinto titolo mondiale.

Anche Jordy Smith ha dato segni di volersi rimettere in affari, anche se nonostante il primo posto rimane ancora abbastanza in basso nel ranking, ma in questa edizione di Trestles ha dimostrato di essere tornato in forma esibendo un surf potente e radicale.

Il sudafricano ha vinto la finale con 16.50 sull’hawaiano John John Florence,15.87, e se pensavamo di avere visto tutto a Tahiti ci sbagliavamo di grosso.

Il livello tecnico durante la gara e’ stato altissimo, manovre di ogni genere effettuate su un onda diversa da quella che siamo abituati a vedere in questo contest… si perche’ quest’anno Trestles ha messo ancora di più a dura prova i concorrenti con una misura quasi costante sopra la testa. Dobbiamo poi considerare che qui non si usa mai il jet ski quindi gli atleti hanno dovuto dare fondo a tutta la loro preparazione fisica per raggiungere le fasi finali.

Ma torniamo alla cronaca vera e propria, anche se in questo articolo tratteremo solo dai quarti in avanti perche’ vi assicuro che in tutte le heat sin dall’inizio ci sono stati dei momenti spettacolari ed altrimenti non basterebbe una paginetta.

Quarti di Finale

H1 – Jordy Smith, 15.87 def. Mick Fanning 13.53

Da questa heat si e’ capito che Jordy faceva sul serio ha subito messo in difficolta’ Mick che non ha trovato il ritmo giusto che lo aveva contraddistinto sino a quel momento.

H2 – Adrian Buchan, 17.43, def. Gabriel Medina, 14.77

In questa heat c’e’ stato il piu’ grosso upset della giornata con l’eliminazione da parte di Buchan dl numero uno in carica Medina. Tutto il merito va al goofy footer australiano che con un backside da manuale ha piegato le speranze di Medina di ipotecare la chiusura della stagione.

H3 – John John Florence 17.37 def. Adriano De Souza 9.26

Florence e’ stato il vero standout della competizione mostrando un surf maturo e potente con delle variazioni molto stravaganti che hanno letteralmente infiammato il pubblico. Nulla ha potuto De Souza che comunque dimostra di essere un contender a tutti gli effetti su qualunque tipo di onda.

H4 – Kelly Slater, 15.87, def. Joel Parkinson, 11.33

Heat da cardiopalma con Slater che con uno dei suoi “buzzer beater” affonda all’ultimo secondo parkinson che ha surfato con il solito stile e precisione. Va detto che Slater dopo leliminazione di Medina ha cambiato passo mostrando una combinazione di manovre veramente da campione… vedremo mai il meglio di questo atleta?

jjJohn John in uno dei tanti tail blow del contest

Semifinal 1

Jordy Smith, 14.10, def. Adrian Buchan, 13.30

Nella prima semifinale Smith avanza grazie ad un surf pulito rail to rail senza nessuna manovra aerea…il sudafricano sembra avere cambiato impostazione puntando piu’ sulla sua forza nelle manovre che non sugli air come in passato. Buchan non e’ stato molto fortunato nella scelta delle onde ma comunque dimostra un ottimo stato di forma ed una completezza su tutti i tipi di onda.

Semifinal 2

John John Florence, 15.10, def. Kelly Slater, 14.10

La heat che tutti avrebbero voluto vedere come una finale e’ arrivata un po’ in anticipo e qui Florence si e’ preso la rivincita su Slater dalla gara precedente. All’inizio della heat Kelly ha dominato ma pian piano John John sfruttando le sue doti aeree ha recuperando raggiungendo la sua prima finale di questo campionato

b5d1c9cb86e22ab777e786199038bbdf
Medina dovrà rimandare l’ipoteca sul titolo mondiale

Final

Jordy Smith, 16.50, def. John John Florence, 15.87

Una finale caratterizzata da un po’ di nervosismo di Smith che ha sentito molto la pressione e dal solito Florence che ha sparato air a tutto andare come se non ci fosse un domani… A dieci minuti dalla fine Florence chiude una delle sue onde migliori con un 8,60 che lo porta in testa fino alla fine quando Smith tira fuori un coniglio dal cilindro e con l’ultima onda relega il suo avversario in seconda posizione.

Davvero una gara emozionante piena di colpi di scena e momenti eccezionali, qui di seguito gli episodi che riassumono una delle più belle gare viste a Trestles e che vi consiglio assolutamente di andare a vedere:

1 I cinque 9 plus di john john

2 il back side air di Filipe toledo

3 I cut back di Bourez con schizzi fuori dallo schermo

4 La tecnica di Slater va sempre migliorando (incredibile)

5 Medina e’ gia’ nonostante la sua eta’ un atleta incredibile

jordy
Jordy Smith

Hurley Pro at Trestles Final Results:
1: Jordy Smith (ZAF) 16.50
2: John John Florence (HAW) 15.87

Swatch Women’s Pro Trestles Final Results:
1: Stephanie Gilmore (AUS) 19.50
2: Sally Fitzgibbons (AUS) 14.03

Hurley Pro at Trestles Semifinal Results:
SF 1: Jordy Smith (ZAF) 14.10 def. Adrian Buchan (AUS) 13.30
SF 2: John John Florence (HAW) 15.10 def. Kelly Slater (USA) 14.10

Swatch Women’s Pro Trestles Semifinal Results:
SF 1: Stephanie Gilmore (AUS) 13.84 def. Coco Ho (HAW) 13.03
SF 2: Sally Fitzgibbons (AUS) 17.04 def. Johanne Defay (FRA) 14.66

Hurley Pro at Trestles Quarterfinal Results:
QF 1: Jordy Smith (ZAF) 15.87 def. Mick Fanning (AUS) 13.53
QF 2: Adrian Buchan (AUS) 17.43 def. Gabriel Medina (BRA) 14.77
QF 3: John John Florence (HAW) 17.37 def. Adriano De Souza (BRA) 9.26
QF 4: Kelly Slater (USA) 15.87 def. Joel Parkinson (AUS) 11.33

Swatch Women’s Pro Trestles Quarterfinal Results:
QF 1: Stephanie Gilmore (AUS) 15.17 def. Laura Enever (AUS) 12.23
QF 2: Coco Ho (HAW) 15.67 def. Lakey Peterson (USA) 15.00
QF 3: Sally Fitzgibbons (AUS) 16.44 def. Bianca Buitendag (ZAF) 10.33
QF 4: Johanne Defay (FRA) 16.20 def. Tyler Wright (AUS) 15.13

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER