Skin ADV
Articoli | 6 maggio 2012

McNamara e Fletcher Dominano il Billabong XXL

Garrett McNamara e Nathan Fletcher hanno dominato l’edizione 2012 del Billabong XXL Big Wave Awards.


Con quest’onda Nathan Fletcher ha portato a casa 3 premi dell’edizione 2012 del Billabong XXL

Si è conclusa ieri la cerimonia di premiazione del Billabong XXL Big Wave Awards al Groove Theater di Anaheim in California con la predominanza assoluta del californiano Nathan Fletcher e dell’hawaiano Garrett McNamara, che in due portano a casa 5 premi di questa edizione.

Era nell’aria che almeno un premio l’avrebbero portato a casa, dopo che per mesi e mesi i magazine di tutto il mondo avevano parlato dell’onda surfata a Teahupoo da Fletcher, e di quella controversa surfata in Portogallo da Garrett McNamara, che aveva fatto gridato al record come onda da 90 piedi.

Alla fine l’onda di McNamara è stata giudicata 78 piedi, ma pur sempre un’onda da record, che anzi supera l’onda da 77 piedi che fino a ieri aveva fatto detenere il prima a Mike Parsons, che l’aveva surfata nel 2008 a Cortes Bank. L’altezza dell’onda è stata decisa da un pannello di giudici composto da esponenti del big wave riding e da fotografi esperti che hanno analizzato attentamente foto e video dell’onda. Il loro verdetto è riconosciuto automaticamente dal Guinness World Record in virtù di un accordo e dunque la loro parola è legge. Sebbene non sia di 90 piedi, Garrett alla fine ha ugualmente guadagnato il record, dopo che per molto tempo la questione ha animato forum e riviste specializzate che si chiedevano in base a quali criteri l’onda fosse stata ritenuta di tale misura.


L’onda di 78 piedi surfata da Garrett a Nazarè in Portogallo

In aggiunta al Biggest Wave,  McNamara vince anche il Verizon Wipeout of the Year, ma è Fletcher che porta a casa il bottino più grosso con i 60.000 dollari per il Ride of the Year, più altri due premi: il Surfline Best Performance Award (5.000 dollari) e il Monster Tube Award (altri 5.000).

Più sotto tutti i premi assegnati.

2012 BILLABONG XXL BIG WAVE AWARDS RESULTS

SONY XPERIA RIDE OF THE YEAR WINNER:
Nathan Fletcher (San Juan Capistrano, California, USA) at Teahupoo, Tahiti on August 27, 2011. ($50,000)
Video by Simon Saffigna ($5,000)
SECOND PLACE: Ryan Hipwood (Gold Coast, Australia) at Cloudbreak, Fiji on July 12, 2011. ($5,000)
THIRD PLACE: Greg Long (San Clemente, California, USA) at Puerto Escondido, Mexico on May 19, 2011. ($1,500)
FOURTH PLACE: Jeff Rowley (Torquay, Victoria, Australia) at Jaws, Maui, Hawaii on January 30, 2012. ($1,500)
FIFTH PLACE: Garrett McNamara (Haleiwa, Hawaii, USA) at Praia do Norte, Nazaré, Portugal on November 1, 2011. ($1,500)

MONSTER PADDLE AWARD
Dave Wassel (Kaneohe, Hawaii, USA) at Jaws, Maui, Hawaii on January 4, 2012. ($15,000)
Photo by Mike Neal. ($4,000)

BILLABONG XXL BIGGEST WAVE AWARD
Garrett McNamara (Haleiwa, Hawaii, USA) at Praia do Norte, Nazaré, Portugal on November 1, 2011. ($15,000)
Photo by Wilson Ribeiro. ($4,000)

MONSTER TUBE AWARD
Nathan Fletcher (San Juan Capistrano, California, USA) at Teahupoo, Tahiti on August 27, 2011. ($5,000)
Photo by Brian Bielmann. ($2,000)

SURFLINE BEST PERFORMANCE AWARD
Nathan Fletcher (San Juan Capistrano, California, USA) – $5,000

BILLABONG GIRLS BEST PERFORMANCE AWARD
Maya Gabeira (Rio de Janeiro, Brazil) – $5,000

VERIZON WIPEOUT OF THE YEAR AWARD
Garrett McNamara (Haleiwa, Hawaii, USA) at Jaws, Maui, Hawaii on January 4, 2012. ($2,000)
Video by Elliot Leboe. ($1,000)

 

 

 

TAG: , , , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Soul Surfing Day 2016

A Recco si svolgerà il primo evento europeo di Soul Surfing, il progetto sviluppato dal s…

Confusion

Senza la divisa da ufficio, Angelo Bonomelli si trasforma completamente in un’altra…

Fabrizio Passetti Indo Experience

Fabrizio Passetti ha documentato la sua recente esperienza in Indonesia in un video girato…

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…