News

Nuovo Museo del Surf in Inghilterra

Il 6 aprile a Braunton, Inghilterra, la mostra “The Art of Surf” inaugurerà il primo Museo del surf britannico mettendo in mostra i 200 anni di storia e di arte del surf, dai primi pionieri al surfing britannico contemporaneo.

Conrad Shawcross, Ben Cook, Mark Haywood, Al Lindsay e Maria Rivans sono alcuni degli artisti che prenderanno parte alla mostra.

Tra le varie sezioni il museo ospiterà un’ala sulla storia del surfing britannico, una più specifica sul surf nell’area del North Devon ed una timeline delle tavole realizzate in Inghilterra.

“Tutto questo è stato reso possibile grazie all’incredibile supporto dei surfers non solo inglesi ma di tutto il mondo, che hanno materiale e denaro per questo progetto.” ha dichiarato Pete Robinson, fondatore del museo.

The Museum of British Surfing conterrà la più ampia e storicamente rilevante collezione in Europa grazie anche alle molte donazioni di oggetti unici ricevute.

 

 

I ricercatori del museo fanno parte di un network mondiale di studiosi della storia del surf ed una delle loro ultime scoperte, che verrà presto rivelata, riguarda la presenza del surf in Britannia già nell’800!

Altre curiosità scoperte del museo riguardano l’equipaggio imbarcato con Captain James Cook che pare abbia sperimentato il surf già nel 1790 alle Hawaii, Agatha Christie che nel 1922 praticava assiduamente il surf o il primo film britannico sul surf che risale al 1929.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 × 5 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER