Skin ADV
Articoli | 15 febbraio 2011

Live Like Jay
Mavericks Goes To Hollywood

Dopo un anno di voci che si rimbalzavano negli ambienti del cinema, il film sulla storia di Jay Moriarity sta per prendere il via.

 

 

Jay Moriarity era un big wave surfer di Santa Cruz all’inizio di una carriera promettente quando un incidente subacqueo, durante un’immersione alle Maldive, ne ha provocato la morte nel 2001. Avrebbe compiuto 23 anni di lì a poco ed era già considerato uno dei più talentuosi e coraggiosi surfisti della California del Nord.

Nato in Georgia nel 1978, James Michael Moriarty iniziò a cavalcare le onde a soli undici anni, e senza neanche un equipaggiamento adeguato. Fu suo padre infatti, a trasmettergli la passione per lo sport e l’avventura, che lo portò a partecipare a numerose competizioni di surf. 

Nel 1994, all’età di 16 anni, Jay si fece un nome nella comunità dei big wave riders quando entrò in acqua a Mavericks su onde di 30 piedi e il fotografo Bob Barbour catturò un wipe out da manuale che finì sulla copertina di SURFER Magazine (vedi a fine articolo).

La forte personalità e positività di Jay Moriarity sono rimaste d’ispirazione per molti giovani anche dopo la sua scomparsa, ed ora Hollywood gli sta per dedicare un film per il grande schermo.

Inizialmente sembrava sicura la partecipazione di Sean Penn nei panni di Rick “Frosty” Hesson, mentore di Jay, parte che invece sarà interpretata da Gerard Butler (“300″) mentre il film sarà diretto da Curtis Hanson (“Le regole del gioco”, “8 Mile”, “L.A. Confidential”).

Le riprese inizieranno in ottobre e il film è previsto in uscita nelle sale nel 2012. La storia si concentrerà sugli ultimi anni di Jay e sul duro allenamento a cui si è sottoposto per più di un anno, seguito da Hesson, in preparazione alle grosse mareggiate invernali. Il rapporto instaurato con Hesson è stato talmente forte da aver influito e lasciato un segno sulle vite di entrambi.

La storia di Jay è rimasta fonte d’ispirazione di molti surfisti intorno al mondo, che hanno per questo motivo coniato la frase “Live Like Jay”.

 

Jay Moriarity, foto Vern Fisher

  

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...