ArticoliReport

Corona Open Mexico: Vincono Gilmore e Robinson. Fioravanti terzo

Gli australiani tornano a dominare, con Jack Robinson e Stephanie Gilmore che portano a casa la vittoria nell’ultima tappa del Tour in Messico. Gran finale anche per Leonardo Fioravanti che arriva in semifinale e chiude con un terzo posto riqualificandosi automaticamente per il Tour 2022.

Con la cancellazione della tappa WSL a Tahiti per l’acuirsi dell’emergenza Covid-19, il Tour WSL si chiude con l’ultima tappa Corona Pro in Messico, che ha definito i cinque finalisti uomini e donne che si contenderanno il titolo mondiale a Trestles in settembre.

Gli australiani tornano a far parlare di sè, dopo che le ultime cronache erano state monopolizzate dallo strapotere dei brasiliani, sempre in vetta alle classifiche.

 

Jack Robinson in finale a Barra de la Cruz. Foto WSL

 

Jack Robinson, nel suo anno da rookie WSL ha conquistato anche la sua prima vittoria CT, battendo in finale l’ispirato brasiliano Deivid Silva per soli 0.02 punti sul filo del rasoio.

La 7x pluricampionessa del mondo Stephanie Gilmore invece torna a vincere alla grande, eliminando la 4x campionessa del mondo Carissa Moore in semi, e la numero 2 Tatiana Weston-Webb ai quarti, per poi eliminare Malia Manuel in un duello serrato in finale.

 

Dopo la delusione a Tokyo, Leo Fioravanti ha recuperato il morale in Messico con un doppio ottimo risultato: terzo posto e riqualificazione WSL. Foto WSL

 

Finale col botto anche per Leonardo Fioravanti, che dopo la sconfitta alle Olimpiadi si è presentato a Barra de la Cruz in super forma, scalando il tabellone fino alle semifinali, dove solo all’ultimo minuto e con un piede già in finale è stato battuto dal brasiliano Silva, che a suon di potenti backhand e ottima scelta delle onde, e dopo un inizio fiacco, si è guadagnato la finale non senza prima mandare a casa gente come Medina, De Souza, Andino oltre al nostro Leo.

 

 

Fioravanti conquista con onore un terzo posto di tutto rispetto, scalando il ranking WSL fino al 13esimo posto e garantendosi la presenza di diritto nel Tour 2022.

Ora gli occhi sono tutti puntati sulla finalissima in programma a Trestles dal 9 al 17 settembre a cui parteciperanno, secondo il nuovo format, solo i top 5 del ranking maschile e femminile, in uno scontro a fuoco da cui nell’arco di un’unica giornata emergerà il nuovo campione del mondo. Ecco chi sono:

WSL Final 5 – Women’s

1 – Carissa Moore (HAW)
2 – Tatiana Weston-Webb (BRA)
3 – Sally Fitzgibbons (AUS)
4 – Stephanie Gilmore (AUS)
4 – Johanne Defay (FRA)

WSL Final 5 – Men’s

1 – Gabriel Medina (BRA)
2 – Italo Ferreira (BRA)
3 – Filipe Toledo (BRA)
4 – Conner Coffin (USA)
5 – Morgan Cibilic (AUS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER