Eventi

1° World Adaptive Surfing Championship

ISA ha annunciato il primo Campionato del Mondo dedicato ai surfisti diversamente abili.

 

mikecoots
Mike Coots, membro del Consiglio e ambasciatore del World Adaptive Surfing Championships. Foto Mike Coots

 

 

Il primo campionato del mondo  in assoluto dedicato ai surfisti diversamente abili si terrà dal 24 al 27 Settembre a La Jolla, CA e riunirà la comunità surf adattiva di tutto il mondo.

Attraverso la collaborazione con il Challenged Athletes Foundation (CAF), uno dei leader riconosciuti nella comunità sportiva dei diversamente abili, l’ISA è lieta di unificare gli sforzi globali per il progresso del surf adattivo. Questo campionato del mondo servirà come piattaforma per eccellenza per i surfisti diversamente abili per mostrare il loro talento in gara.

Inoltre, la CAF ha generosamente offerto 15 borse di viaggio del valore di 1.000 dollari ciascuno per assistere gli atleti nel loro viaggio e alloggiare per l’ISA World Adaptive Surfing Championship. Solo gli atleti che sono riconosciuti dalla loro Federazione Nazionale possono candidarsi, e la scadenza per le domande finali è il 30 giugno attraverso il CAF. Qui il link per inviare la domanda: CLICCA QUI

 

fabrizio_passetti
Il surfista ligure Fabrizio Passetti è determinato a partecipare in rappresentanza dell’Italia e si sta allenando per raggiungere questo obiettivo. Per conoscere la storia di Fabrizio Passetti leggi qui il nostro articolo. Foto Andrea Giana

 

 

“Questo storico campionato del mondo ISA e l’innovativa partnership con il CAF potranno gettare le basi per un futuro sostenibile e di successo per l’Adaptive Surfing”, ha detto il presidente ISA Fernando Aguerre. I nostri obiettivi sono quelli di rendere lo sport del surf più accessibile ai surfisti diversamente abili, offrire un’opportunità competitiva di primo piano per i surfisti e collegare la comunità internazionale degli atleti uno con l’altro. ”

Il World Adaptive Surfing Championship ISA  sarà una celebrazione di quattro giorni dal 24 al 27 settembre e si svolgerà nella grande città di San Diego.

“La CAF è onorata di collaborare con ISA su questo movimento per creare un accesso universale al surf, come abbiamo fatto per tanti altri sport, fornendo sovvenzioni per atleti con problemi fisici per le attrezzature sportive di adattamento,coaching, mentoring e le spese di viaggio per partecipare alle gare. Questo può fare la differenza tra far parte del gioco o essere lasciato in disparte “, ha detto il Direttore Esecutivo CAF, Virginia Tinley.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, visitare il sito – ISA ADAPTIVE SURFING INFO

 

 

Adaptive
Il surfista venezuelato Alfonso Mendoza a tutta velocità. Foto Ernesto Borges

 

About Challenged Athletes Foundation

La Fondazione Atleti Diversamente Abili (CAF) è un’organizzazione no-profit che aiuta le persone con difficoltà fisiche a vivere una vita attiva piena attraverso la partecipazione ad attività di fitness e sport competitivi. La CAF ritiene che la partecipazione a sport a qualsiasi livello aumenta l’autostima, favorisce l’indipendenza e migliora la qualità della vita.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER