ArticoliBig WaveFocus onVideo

Maya Gabeira Conquista il Nuovo Record Mondiale per l’onda più grande

E’ della brasiliana Maya Gabeira il nuovo Guinness World record per l’onda più grande surfata da una donna. L’onda è stata surfata a Nazarè durante lo scorso WSL Nazaré Tow Surfing contest dell’11 febbraio 2020 ed è stata stimata in 73.5 piedi (circa 22,5 metri).

Gabeira migliora così il suo precedente record mondiale che aveva conquistato grazie a un’onda di 68 piedi, e vince anche il cbdMD XXL Biggest Wave Award.

Sebbene la categoria femminile e maschile siano separate, l’onda della brasiliana supera anche quella del vincitore della categoria maschile, l’hawaiano Kai Lenny, stimata in soli 70 piedi.

 

Maya Gabeira foto Poullenot/WSL

 

A Justine Dupont va il premio per il Ride of the Year e il Performance of the Year Award, con un’onda che comunque è stata stimata solo 2 o 3 piedi più piccola di quella surfata dalla brasiliana.

Vista la delicatezza dell’argomento, la WSL ha ritenuto importante che i dati venissero esaminati da un team scientifico indipendente come punto di riferimento critico per la determinazione dell’onda più grande. Il team comprendeva membri del team WaveCo Science, della Scripps Institution of Oceanography e della University of Southern California, Department of Aerospace and Mechanical Engineering.

L’analisi si è basata su immagini video e fotografiche, posizioni delle telecamere, parametri dell’obiettivo della telecamera e condizioni ambientali, tra cui maree, luce solare e configurazione delle onde. Le equazioni di collinearità sono state utilizzate per trasformare le coordinate dell’immagine in coordinate del mondo reale basate su stime dei parametri geometrici, inclusa l’altezza della scogliera a Nazaré. Inoltre, nei calcoli scientifici sono stati utilizzati punti di riferimento fissi nelle immagini, comprese le altezze dei surfisti, le dimensioni della tavola da surf e della moto d’acqua e le altezze stimate accovacciate.

 

 

Red Bull Big Wave Awards si congratula con tutti i vincitori del 2020
I Red Bull Big Wave Awards 2020 si sono chiusi ufficialmente ieri dopo aver celebrato il meglio del surf su big wave nell’ultimo anno. Ogni onda surfata in ogni big wave sport in tutto il mondo in questo periodo era idonea per essere presa in considerazione in cinque categorie di premi: Ride of the Year, cbdMD XXL Biggest Wave, Performance of the Year, Biggest Paddle of the Year e Wipeout of the Year.

Ecco i vincitori delle rispettive categorie

RIDE OF THE YEAR

Justine Dupont (Seignosse, France) at Nazaré, Leiria, Portugal on February 11, 2020

Billy Kemper  (Haiku, Hawaii) at Jaws, Maui, Hawaii on January 23, 2020


cbdMD XXL Biggest Wave

Maya Gabeira (Rio de Janeiro, Brazil) at Nazaré, Leiria, Portugal on February 11, 2020

Kai Lenny (Paia, Hawaii) at Nazaré, Leiria, Portugal on February 11, 2020


PERFORMANCE OF THE YEAR

Justine Dupont (Seignosse, France)

Kai Lenny (Paia, Hawaii)


BIGGEST PADDLE OF THE YEAR

Paige Alms (Haiku, Hawaii) at Jaws, Maui, Hawaii on December 12, 2019

Eli Olson (Haleiwa, Hawaii) at Jaws, Maui, Hawaii on December 12, 2019


WIPEOUT OF THE YEAR

Keala Kennelly (Honolulu, Hawaii) at Jaws, Maui, Hawaii on December 12, 2019

 

Foto e video courtesy WorldSurfLeague.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER