Breaking NewsWsl

Wildcard WSL 2020: Fioravanti Vs. Wright

Leonardo Fioravanti e Mikey Wright si giocheranno la wildcard per il WSL 2020 durante i primi tre eventi del CT 2020.

La stagione WSL 2019 è finita con l’assegnazione dei titoli mondiali a Carissa Moore, che guadagna il quarto titolo, e Italo Ferreira, che ha conquistato il suo primo.

Il pannello di atleti che competerà nel WSL 2020 sarà composto dai top 34 del ranking, ottenuti dai top 22 del ranking 2019, dai top 10 del ranking QS 2019 e da due wildcard.

Mentre la prima wildcard è stata assegnata senza dubbi ad Adriano De Souza, per la seconda wildcard disponibile erano in lizza il nostro Leonardo Fioravanti e Mikey Wright.

Secondo quanto dichiarato dal commissario sportivo Pat O’Connell, la situazione che si era venuta a creare era unica, con Leonardo e Mickey entrambi meritevoli dell’assegnazione e dopo aver rivisto i criteri di assegnazione, consultato gli sponsor, e parlato con entrambi gli atleti, è stato deciso di far competere Fioravanti contro Wright durante i primi tre eventi del CT 2020 per giocarsi l’assegnazione della wildcard per i rimanenti eventi della stagione.

Al termine dei primi tre eventi, infatti, il surfista tra i due che avrà il ranking più alto guadagnerà il diritto alla wild card per il resto della stagione 2020.

 

2019 Top 22 CT: 

Italo Ferreira (BRA)

Gabriel Medina (BRA)

Jordy Smith (ZAF)

Filipe Toledo (BRA)

Kolohe Andino (USA)

Kanoa Igarashi (JPN)

John John Florence (HAW)

Kelly Slater (USA)

Owen Wright (AUS)

Jeremy Flores (FRA)

Julian Wilson (AUS)

Seth Moniz (HAW)

Michel Bourez (FRA)

Ryan Callinan (AUS)

Jack Freestone (AUS)

Griffin Colapinto (USA)

Caio Ibelli (BRA)

Wade Carmichael (AUS)

Adrian Buchan (AUS)

Conner Coffin (USA)

Peterson Crisanto (BRA)

Yago Dora (BRA)
2019 Top 10 QS (meno i doppi qualifica dal CT): 

Frederico Morais (PRT)

Jadson Andre (BRA)

Matthew McGillivray (ZAF)

Jack Robinson (AUS)

Alex Ribeiro (BRA)

Miguel Pupo (BRA)

Ethan Ewing (AUS)

Connor O’Leary (AUS)

Deivid Silva (BRA)

Morgan Cibilic (AUS)
WSL Wildcards: 

Adriano de Souza (BRA)

TBD: Leonardo Fioravanti (ITA) / Mikey Wright (AUS)

 

Visualizza questo post su Instagram

I think the best way to describe this photo is PASSION. Italians are known for being very passionate and this was a special moment for me. It wasn’t only about catching that last wave to get the score, there was so much more, the Injury, months out of the water, all the days working hard dreaming about moments like this, and when it happened it was special. That was my favorite competitive moment of the year and I can’t wait for so much more! ? || Questo momento è stato molto speciale per diverse ragioni, certo l’onda alla fine per battere Kelly ma sopratutto per tutte le ore che ho dedicato all’infortunio, le ore in palestra sognando momenti simili e quando si è realizzato le emozioni sono esplose. Il mio momento preferito quest’anno. Non vedo l’ora per il prossimo anno! ?? @quiksilver ? @camille_lesaux

Un post condiviso da Leonardo Fioravanti (@lfioravanti) in data:

 

Sul fronte femminile, le top 17 che competeranno al WSL sono definite dalle top 10 CT 2019 e dalle top 6 QS 2019, più una wildcard decisa dalla WSL.

 

2019 Top 10 CT: 

Carissa Moore (HAW)*

Caroline Marks (USA)

Lakey Peterson (USA)

Stephanie Gilmore (AUS)

Sally Fitzgibbons (AUS)

Tatiana Weston-Webb (BRA)

Courtney Conlogue (USA)

Johanne Defay (FRA)

Malia Manuel (HAW)

Nikki Van Dijk (AUS)

*Carissa Moore si è ritirata dalla stagione 2020 e sarà rimpiazzata da Brysa Hennessy (CRI)

 

2019 Top 6 QS (meno le doppie qualificate dal CT): 

Isabella Nichols (AUS)

Bronte Macaulay (AUS)

Sage Erickson (USA)

Brisa Hennessy (CRI)*

Macy Callaghan (AUS)

Keely Andrew (AUS)

*Con il posto di Moore preso da Brisa Hennessy, il posto vacante è stato assegnato a Amuro Tsuzuki (JPN)

 

WSL Wildcard:

Tyler Wright (AUS)

 

Il Tour WSL 2020 inizia a fine marzo e dura fino a dicembre. Ecco le tappe in calendario con la novità di G-Land:

 

2020 Men’s Championship Tour schedule: 

Corona Open Gold Coast | March 26 – April 5

Rip Curl Pro Bells Beach | April 8 – 18

Margaret River Pro | April 22 – May 2

Quiksilver Pro G-Land | June 4 -14

Oi Rio Pro | June 18 – 27

Corona Open J-Bay | July 7 – 19

Tahiti Pro Teahupo’o | August 26 – September 6

Michelob ULTRA Pure Gold Freshwater Pro | September 15 – 20

Quiksilver Pro France | October 1 – 11

MEO Rip Curl Pro Portugal | October 14 – 25

Billabong Pipe Masters | December 8 – 20

 

2020 Women’s Championship Tour schedule:

Corona Open Gold Coast | March 26 – April 5

Rip Curl Pro Bells Beach | April 8 -18

Margaret River Pro | April 22 – May 2

Quiksilver Pro G-Land | June 4 -14

Oi Rio Pro | June 18 – 27

Corona Open J-Bay | July 7 – 19

Michelob ULTRA Pure Gold Freshwater Pro | September 15 – 20

Roxy Pro France | October 1 – 11

MEO Rip Curl Pro Portugal | October 14 – 25

Hawaii Pro | November 25 – December 6

 

Con la fine della stagione 2019 del World Surf League Championship Tour (WSL CT) sono stati determinati anche 18 surfisti che si sono qualificati per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Il WSL CT 2019 assegna dieci slot di qualificazione per uomini e otto per donne, con un limite di due surfisti per genere per nazione.

 

Ecco i surfisti provvisoriamente qualificati per Tokyo 2020

USA – Carissa Moore, Caroline Marks, Kolohe Andino, John John Florence

Australia – Stephanie Gilmore, Sally Fitzgibbons, Owen Wright, Julian Wilson

Brasil – Tatiana Weston-Webb, Silvana Lima, Italo Ferreira, Gabriel Medina

France – Johanne Defay, Jeremy Flores, Michel Bourez

Costa Rica – Brisa Hennessy

South Africa – Jordy Smith

Japan – Kanoa Igarashi

 

I 18 suddetti surfisti si uniranno ai quattro uomini e quattro donne che si sono qualificati per Tokyo 2020 tramite gli ISA World Surfing Games 2019 e l’uomo e la donna che si sono qualificati tramite i Giochi Panamericani di Lima 2019 per ottenere un totale di 28 su 40 slot confermati.

Nella tabella qui sotto il riepilogo completo degli atleti provvisoriamente qualificati.

 

 

 

I dodici slot rimanenti saranno decisi agli ISA World Surfing Games 2020 che si terranno a maggio 2020, in località da annunciare. I primi cinque uomini idonei e le prime sette donne idonee completeranno il campo dei concorrenti per competere nella sede olimpica della spiaggia di Tsurigasaki nel 2020.

Tutti gli slot guadagnati sono provvisori fino a un annuncio finale dopo la chiusura degli ISA World Surfing Games 2020 e sono soggette alla nomina da parte del rispettivo NOC e alla soddisfazione dei requisiti di idoneità olimpica ISA.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER