Eventi

La documentarista Lisa Camillo Ospite alla Sagra del Surf

Alla Sagra del Surf sarà presente la documentarista Lisa Camillo, nota per il suo film e libro d’inchiesta sulla relazione tra presenza NATO in Sardegna e inquinamento radioattivo.

LA SAGRA DEL SURF 2019 ospita la documentarista Lisa Camillo, sarà presentato il suo libro Una ferita italiana tratto dal film d’inchiesta girato in Sardegna Balentes – The Brave Ones.

Alla terza edizione de LA SAGRA DEL SURF DI CAPO MANNU (5 e 6 ottobre in Sardegna, nella marina di San Vero Milis, Oristano), parteciperà anche l’antropologa e regista sardo-australiana Lisa Camillo, che presenterà alcuni estratti del suo documentario d’inchiesta Balentes – The Brave Ones, sulla relazione tra inquinamento radioattivo e presenza NATO in Sardegna, da cui la Camillo ha tratto anche il libro Una ferita italiana (ed. Ponte Alle Grazie), anche questo all’evento di Capo Mannu.

 

 

Un libro che racconta la Sardegna più intima, una vicenda di orgoglio e paura, verità spaventose e bugie criminali. È la storia di una ferita italiana. Una ferita che ancora sanguina”: la Camillo intende portare un forte messaggio all’evento di ottobre, con l’obiettivo di far conoscere anche altri lati di un Isola amata da tutti ma talvolta anche ‘sfruttata’ da alcuni.

L’occasione per parlare con la Camillo sarà anche un’opportunità ulteriore per riflettere sull’inquinamento e sulla possibile, ancora fattibile, salvaguardia dei nostri mari e delle terre.

Infatti, LA SAGRA DEL SURF mai come quest’anno ha scelto di dedicare maggior spazio a incontri, talks, presentazioni e laboratori sull’ambiente e la sensibilizzazione all’eco-sostenibilità e alla tutela e conservazione del mare e delle sue risorse.

 

 

 

L’EVENTO ‘LA SAGRA DEL SURF’

Ideato da un gruppo di amici che vivono proprio nella Penisola del Sinis – culla dell’evento e Mecca sportiva di tanti amanti del surf – con in comune una fortissima passione per gli sport acquatici, LA SAGRA DEL SURF animerà la Sardegna durante il primo weekend di Ottobre (5 e 6 ottobre) con showcase e prove gratuite di varie discipline sportive (surf, vela, kitesurf, sup, bike, skateboard ecc.), talks e incontri sull’ambiente e la tutela del mare e delle specie protette, stand di prodotti dell’enogastronomia localesurf party, concerti e dj set, mostre di fotografi e artisti con in comune l’amore per il mare, esposizioni di artigiani e scultori che usano materiale di riciclo proveniente dal mare, shapers che creano le tavole da surf e molto altro ancora.

 

www.lasagradelsurf.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER