Eventi

Al Via la 4a edizione del Girl Surf Power

Semaforo verde il 21 Agosto per Il Girl Surf Power: sarà un Mercoledì da leonesse! La 4° edizione del ‘Girl Surf Power’ è Green: Birra Ichnusa e l’artista Vincenzo Ganadu insieme alle ragazze del surf sostengono l’ambiente.

 

Chiamato il semaforo verde per la 4a Edizione del ‘Girls Surf Power’, ideato ed organizzato dal surfista Marco “Bonga” Pistidda, e dalla sua scuola la Bonga Surf School, in collaborazione con il Baretto di Porto Ferro.

E proprio a Porto Ferro, si esibiranno le ragazze del surf. A partire dalle 9 ci sarà il ritrovo delle atlete, mentre le iscrizioni sono aperte fino a mezz’ora prima dall’inizio delle gare che cominceranno alle 10 con la categoria Young. Seguirà la categoria School ed, infine l’Expression Session.

Due le categorie di partecipanti School e Young. Novità di quest’anno l’Expression Session, un’unica batteria che vedrà sfidarsi le surfiste che negli anni sono cresciute dal punto di vista atletico e tecnico. Vince chi esegue la manovra più spettacolare!

Il tema portante di quest’anno sarà il rispetto per le spiagge e l’ambiente in generale. Infatti, anche per questa edizione l’artista locale Vincenzo Ganadu- https://www.facebook.com/GanaduArt/ – realizzerà per il Girl Surf Power i trofei che porteranno a casa le tre migliori atlete. Le opere sono il frutto di una ricerca artistica che si sviluppa analizzando un tema che coinvolge tutti, l’inquinamento degli oceani dalla plastica e microplastica, i premi hanno una duplice scopo: quello di abbellire le pareti di casa delle giovani atlete vincitrici e quello di prendere coscienza, sull’importanza di migliorare il proprio atteggiamento quotidiano, per preservare la natura fin che siamo ancora in tempo, evitando di utilizzare plastica, riciclando e facendo la giusta differenziata.

 

 

E grazie a Birra Ichnusa durante la giornata verranno distribuiti dei sacchetti per la raccolta della microplastica. #ilnostroimpegno

Sarà un piacere per l’artista poter realizzare un Live painting in collaborazione con i presenti alla manifestazione che dovranno raccogliere dalla spiaggia elementi inquinanti come micro plastiche, che verranno utilizzate nell’opera stessa.

Per l, oltre alle opere di Ganadu, come sempre, bellissimi premi! Per la vincitrice della categoria School, una tavola 100% Made in Sardegna e green, realizzata da Alterego Surfboards con il logo del Girl Surf Power, rifinita a mano secondo le più classiche tecniche artigianali. Per la 1a classificata categoria Young Holy Sport regala una tavola da surf offerta da CBC, e per la 1a classificata categoria Expression Session un bracciale Dodo offerto dalla Boutique Manì di Sassari  insieme ad una ceramica di Ganadu.

Ospite di quest’anno Winki – scrittore, viaggiatore, soul surfer – ha unito alcune passioni trasformandole in un lavoro. Il suo intento è quello di condividere con la scrittura e i libri di viaggio il rispetto per Madre Natura, oltre ad alcuni strumenti per la consapevolezza e la crescita personale. Presenterà il suo nuovo libro “Garuda, lo zen e l’arte di fare surf”.

Come da tradizione alla consolle si alterneranno i migliori DJ per regalarci una colonna sonora strepitosa. E al tramonto live music e party on the beach all night long: perché “girls just wanna have fun!”.

Mentre quest’anno la locandina é stata realizzata dalla tatuatrice cagliaritana Serena Mero (Nameless tattoo shop).
L’evento Girl surf power è supportato da: Abetone Music Bar, Alterego Surfboards, Auto A,Jeep, Acqua San Martino, Birra Ichnusa, Il Baretto di Porto Ferro, Etik, Farmacia Masala, Ganadu surf art, Holy Sport, Manì – Watches and Jewellery, Sa Tzia, Vosma, Zavyta Estetica.

INFO
Quota d’iscrizione € 30 incluso gift pack per le partecipanti che sarà super cool!
Per informazioni e iscrizioni: Marco Pistidda_333 4785055_email: bongasurfschool@gmail.com

Follow Us – #girlsurfpower #bongasurfschool #ilsurfrendefelici @girlsurfpower

@marcobongapistidda FB – Insta @ilbonga @bongasurfschool – FB & Insta @baretto.portoferro – FB

Marco “Bonga” Pistidda- Insta @ilbonga
Sardo, classe 1982, longboarder ed uno sconfinato amore per il mare alimentato da una forte curiosità che fin da piccolo lo ha letteralmente immerso in questo mondo. Il tutto fino a plasmare la propria vita in base alle mareggiate.
E’ stato premiato quest’anno agli Italian Surf Award come Best Longboard Rider 2017. Ha partecipato lo scorso anno, allo spot della birra Ichnusa, andato in onda sulle maggiori emittenti televisive.
“Con l’arrivo del surf mi si è colmato un vuoto interiore” racconta Marco, che nel corso della propria carriera ha partecipato a contest nazionali ed internazionali ottenendo buoni risultati e soprattutto tante soddisfazioni. Da qualche anno ha dato vita ad un nuovo progetto in continua evoluzione: la Bonga Surf School, quest’estate potete trovarlo, con la sua tavola, alla spiaggia di Porto Ferro (Sassari, Sardegna), @bongasurfschool.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER