Eventi

Numeri da Record per il Surf Expo 2019

La 21esima edizione del Surf Expo 2019 si è conclusa a Santa Severa con presenze da record: oltre 30mila persone in 4 giorni.

L’onda del Surf Expo 2019 conquista Santa Severa. La 21esima edizione della kermesse dedicata al mondo del surf fa segnare ancora una volta numeri da record. Da giovedì sera fino a domenica oltre 30mila persone hanno invaso la spiaggia ai piedi del Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea. Una piccola California in festa tra lezioni di surf, competizioni di sup e skate, eventi senza sosta dalla mattina fino a notte fonda con i Beach Party. 

 

 

Il risveglio questa mattina ha portato la sorpresa di qualche piccola onda, ideale per la Quiksilver & Roxy Surf School che ha regalato i primi passi sulla tavola a tantissimi bambini e curiosi riempiendo tutti i corsi della giornata.

Alle 13 è partita invece le seconda prova della tappa del campionato nazionale Sup della Fisnw. Un percorso di 6 km in condizioni di vento molto forte per una gara tecnica e avvincente. Leonard Nika si è confermato il leader dell’evento vincendo allo sprint contro il fratello Claudio Nika, secondo classificato. Al terzo posto Giordano Bruno Capparella. La classifica generale della due giorni di competizioni vede quindi il trionfo dei fratelli Nika mentre al terzo posto si classifica Riccardo Rossi. Podio identico al sabato quello della prova femminile con la vittoria di Laura Dalpont davanti a Maria Laura Metta e Giulia Dalpont. 

 

 

Nel pomeriggio la squadra Opsa della Croce Rossa Italiana in servizio al Surf Expo ha soccorso una bambina di 12 anni colpita da un malore mentre si trovava in una spiaggia limitrofa l’evento. Il medico della squadra, David Pavoncello, ha prestato il primo soccorso, e grazie al supporto dello staff del Surf Expo e l’attivazione della centrale operativa, in pochi minuti è stato predisposto il trasporto con l’elisoccorso al policlinico Gemelli. 

La festa in spiaggia è poi ripresa con tutte le attività in programma, dalla capoeira on the beach lanciata da Tap Air Portugal con l’esibizione del Grupo Soluna Batucada, poi i test drive di Mitsubishi Motors Italia in veste di Official-car all’interno di un area dedicata. Infine evoluzioni sullo skate sulla suggestiva Wood Wave, ju jitsu, Roxy joga fitness, giri sulla ruota panoramica in stile Venice Beach, giochi sul palco grazie all’animazione degli speaker ufficiali Francesco Giardina e Mario Ludo Lucci e tanto altro. 

 

Leonard Nika

 

Il sabato notte è stato invece all’insegna Bikini Fashion Show, con le modelle del Surf Expo che hanno sfilato mostrando le ultime novità dei costumi Rip Curl, Roxy e Adalu, e del “Rds Gilette Venus Beach Party” dove migliaia di ragazzi hanno ballato sulle note del dj set targato RDS. Con un antipasto speciale, la proiezione di due filmati ad alto contenuto adrenalitico: il docu-film “BE PART OF THE ENERGY“, prodotto da Mitsubishi Motors Italia con Kube Libre Industrie Creative ediretto da Luciano Nardi, che racconta i momenti e le emozioni del surfer Alessandro Marcianò; la webserie “The Quest” con protagonista la special guest Justine Dupont, surfista francese vincitrice del Women’s Performance Award e dei WSL Women’s XXL Big Wave Awards 2019. 

 

CONTATTI 

 

www.italiasurfexpo.it

Fb: Italia SURF EXPO – Surf Culture Festival 

Instagram: italiasurfexpo 

 

One thought on “Numeri da Record per il Surf Expo 2019

  1. Enza Vergari Reply

    Ad assistere nell ombra squadre di operatori antincendio, Avab Odv Bracciano..
    Al fine che tutti si divertissero.
    Coordinamento Anves Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER