News

Leonardo Fioravanti Più Vicino A Tokyo 2020

ISA ha confermato la lista dei top surfers WSL convocati a partecipare ai World Surfing Games 2019 in Giappone con possibilità di avvicinarsi sempre di più ad ottenere un posto alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

La ISA, International Surfing Association, ha appena annunciato i nomi dei surfisti del WCT che sono stati convocati a rappresentare le rispettive nazioni gli ISA World Surfing Games 2019 che si svolgeranno dal 7 al 15 settembre a Miyazaki, Giappone.

Gli ISA World Surfing Games 2019 sono importanti per qualificarsi alle Olimpiadi 2020 in quanto assegneranno gli slot per Tokyo su base continentale ai migliori uomini e donne eleggibili provenienti da Asia, Africa, Europa e Oceania. E qui, mentre Leonardo Fioravanti non avrà rivali su territorio nazionale, se la dovrà vedere con i Francesi convocati. Mentre gli slot di qualificazione per le Americhe saranno determinati ai Giochi Panamericani di Lima 2019 a luglio.

Intanto Leo, dopo l’infortunio alla spalla si è operato e si porta avanti per non farsi trovare impreparato a settembre.

 

Visualizza questo post su Instagram

After dislocating my shoulder a second time during the #MargaretRiverPro the best choice was to get surgery. I got the surgery today in Bordeaux 🇫🇷 and luckily everything went good! As far as recovery time I’m not to sure yet but it will be some long couple of months of hard work. Thanks for the messages and support. ❤️ you all || Dopo essermi dislocato la spalla per la seconda volta al #MargaretRiverPro mi sono dovuto operare a Bordeaux. Tutto é andato alla grande. Sono già di ritorno a Hossegor. Ancora non sappiamo il tempo di recupero, mi aspettano un paio di mesi duri dove mi impegnerò al 100% per tornare più in forma di sempre! FORZA ! Grazie per il vostro tifo ! ❤️🇮🇹 @quiksilver @redbullitalia @euroglass @wsl

Un post condiviso da Leonardo Fioravanti (@lfioravanti) in data:

 

Tra i surfisti del WCT convocati, oltre a Leonardo Fioravanti, appaiono nomi importanti come Stephanie Gilmore (AUS), John John Florence (USA), Gabriel Medina (BRA), Carissa Moore (AUS), accanto ai già campioni degli ISA World Surfing Games Sally Fitzgibbons (AUS), Jeremy Flores (FRA), e Courtney Conlogue (USA).

Questo evento si terrà undici mesi prima delle Olimpiadi di Tokyo del 2020. In base alle Nomination olimpiche e ai requisiti di idoneità, fino a tre dei primi uomini e donne per nazione nel WSL CT verranno automaticamente nominati per competere nelle rispettive squadre nazionali di surf ai WSG 2019. I surfisti nominati devono accettare la loro nomina per mantenere l’idoneità per le Olimpiadi di Tokyo 2020, salvo malattia o infortunio.

Secondo il sistema di qualificazione olimpica, i primi dieci uomini e le prime otto donne idonei, con un limite massimo di due per paese, alla fine della stagione WSL CT 2019, guadagneranno posti di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Questo ranking di fine anno verrà anche utilizzato per determinare chi è nominato a essere membro delle squadre nazionali di surf ai World Surfing Games 2020 (date e luogo ancora da annunciare).

 

Lista completa degli atleti nominati a partecipare ai WSG 2019:
Australia

Men: Ryan Callinan, Julian Wilson, Owen Wright

Women: Stephanie Gilmore, Sally Fitzgibbons, Nikki Van Dijk

 

Brazil

Men: Italo Ferreira, Filipe Toledo, Gabriel Medina

Women: Tatiana Weston-Webb, Silvana Lima

 

Costa Rica

Women: Brisa Hennessy

 

France

Men: Jeremy Flores, Michel Bourez, Joan Duru

Women: Johanne Defay

 

Italy

Men: Leonardo Fioravanti

 

Japan

Men: Kanoa Igarashi

 

New Zealand

Men: Ricardo Christie

Women: Paige Hareb

 

South Africa

Men: Jordy Smith

 

USA

Men: John John Florence, Kolohe Andino, Connor Coffin

Women: Caroline Marks, Carissa Moore, Courtney Conlogue

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER