Report

Terminata la Partecipazione del Team Azzurro a ISA WLSC 2019

Francia e Stati Uniti condividono la pole position mentre si preparano alla giornata delle finali al campionato ISA World Longboard Surfing Championship a Biarritz. L’Italia termina la sua partecipazione dopo l’uscita di Federico Nesti al quinto round ripescaggi.

Era rimasto in gara solo Federico Nesti del team Italy a ISA WLSC 2019 a Biarritz, il nostro atleta ha portato alta la bandiera tricolore anche nel suo ultimo giorno di gara.

Nesti ha dominato gran parte della sua heat al quinto round ripescaggi con i suoi lunghi e ripetuti noseride, che sono diventati il suo marchio di fabbrica e in questi giorni hanno offerto parecchi argomenti di discussione.

 

 

Dopo aver mantenuto il primo e secondo posto nella sua batteria, la strategia dei due uruguaiani ha dato i suoi frutti. Il primo a riconquistato la prima posizione è stati Ignacio Pignatario e quando la heat sembrava conclusa, con Nesti al secondo posto, l’altro uruguaiano Julian Schweizer ha trovato un’onda che gli ha permesso di balzare al primo posto, facendo scivolare il compagno di team e Nesti rispettivamente al secondo e terzo posto e infrangendo le speranze del team Azzurro di accedere alle fasi finali.

 

Federico Nesti in uno dei suoi lunghi nose ride. Foto ISA/Evans

 

 

L’Italia termina la sua partecipazione al 12esimo posto in classifica generale (provvisorio in base al risultato del Costa Rica, 15esimo con un atleta ancora in gara), la stessa posizione guadagnata nel 2018 in Cina, dove i nostri atleti Matteo Fabbri e Mattia Maiorca si erano fermati al secondo round ripescaggi, e Francesca Rubegni al terzo round ripescaggi.

Quest’anno Federico Nesti ha portato a casa il miglior risultato per l’Italia spingendosi fino al quinto round ripescaggi e Francesca Rubegni il migliori risultato femminile con il terzo round ripescaggi.

 

Cover foto: Federico Nesti abbraccia molto sportivamente Julian Shweizer, l’autore della sua eliminazione, al termine della heat. Foto Jimenez

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER