Team News

Matteo Calatri in gara al Santa Cruz Pro

L’atleta cagliaritano, 15 anni, si confronterà con i grandi del surf in Portogallo nel QS da 3000 punti.

 Matteo Calatri, 15 anni, campione italiano di surf in carica nella sua categoria, continua il suo percorso di crescita sportiva nei campi di gara internazionali. Tra qualche giorno l’atleta cagliaritano, membro del team Wipeout Boardclub, prenderà parte al Pro Santa Cruz 2018, competizione internazionale di alto livello che si terrà sulle spiagge di Santa Cruz, cittadina a nord di Lisbona.

Dopo la galoppata dell’anno scorso, consistita in un trionfo meritatissimo tra gli under 16 e la successiva chiamata ai mondiali in Giappone con la nazionale italiana, il 2018 del surfista cagliaritano Matteo Calatri, che gareggia anche per la formazione BlackWave, è iniziato sotto i migliori auspici. Un primo posto indiscusso nella prima tappa del campionato nazionale tenuta a Marina di Pietrasanta, in Toscana, buoni risultati in ambito internazionale e centinaia di ore di allenamento. E tra qualche giorno una nuova avventura, questa volta tra i grandi, cioè con alcuni dei nomi più rappresentativi del surf professionistico mondiale.

“Sarà sicuramente un’esperienza importante che segnerà un ulteriore passo in avanti, considerato anche il livello dei partecipanti tra cui spicca il nome di Leonardo Fioravanti – spiega Matteo Calatri – sono molto contento di partecipare a questa gara e di mettermi alla prova con delle vere e proprie leggende del surf”.

Matteo, atleta di punta dell’associazione sportiva Wipeout Boardclub (che annovera tra le sue fila un altro giovanissimo cagliaritano, Giulio Caruso), inizierà quindi la sua avventura il 24 aprile e si troverà in mare contro dei mostri sacri. Oltre a Fioravanti, ci saranno infatti alcuni dei partecipanti del tour professionistico (che è dedicato solo ai migliori 34 surfisti del mondo). Ci sarà il giapponese Kanoa Igarashi, ma anche Frederico Morais, Joan Duru, Wiggolly Dantas, Samuel e Miguel Pupo e infine anche Pedro Henrique, coach di Calatri durante gli allenamenti tra le onde portoghesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
13 − 4 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER