ArticoliFocus on

La Rivoluzionaria Wave Pool di Unit Parktech

Unit Parktech ha appena presentato la prima surfpool galleggiante al mondo. Efficiente, economica, rispettosa dell’ambiente e installabile praticamente dappertutto. 

La Surf Pool galleggiante brevettata da Unit Parktech rappresenta la più grande onda artificiale statica al mondo, e sfruttando l’acqua di un bacino senza necessità di trattamenti chimici è anche la più efficiente ed eco friendly sul mercato. Il primo esemplare è stato collocato al Surf Langenfeld in Germania.

La surf pool può essere installata potenzialmente in un qualsiasi bacino con almeno 4 metri di profondità. Ecco come funziona:

  1. Una pompa altamente efficiente trasporta l’acqua dalle profondità del bacino al livello più alto della struttura galleggiante
  2. Una volta sopra il livello dell’acqua, la forza di gravità crea un potente flusso che spara l’acqua giù per la rampa fino alla sezione dove si genera l’onda statica, a quel punto il flusso d’acqua incontra il corpo d’acqua statica e scontrandosi genera l’onda.
  3. L’onda statica profonda si genera attraverso il fenomeno detto Hydraulic Jump, lo stesso che si osserva in certi corsi d’acqua come per es. l’Eisbach River nel centro di Monaco. Un Hydraulic Jump è un fenomeno che nella scienza dell’idraulica viene spesso osservato nel flusso di un canale aperto come un fiume o un canale di sfiato. Quando il liquido ad alta velocità incontra una zona d’acqua con velocità inferiore, si verifica un aumento piuttosto brusco nella superficie del liquido e un rigonfiamento simile a un’onda.

 

 

Alla base del funzionamento dell Unit Surf Pool c’è la CFD o Fluido Dinamica Computazionale, una branca della meccanica dei fluidi che attraverso l’analisi numerica e strutture di dati risolve e analizza problemi che coinvolgono i flussi dei fluidi. La stessa alla base degli studi dell’Ing. Riccardo Rossi in relazione alle prestazioni delle tavole da surf.

Grazie alla sua struttura galleggiante, la Unit Surf Pool è in grado di sfruttare la sua pompa in modo più efficiente di ogni altra Wave Machine statica. A regime, la surf pool può convogliare 15.000 litri al secondo usando soltanto 340kw di energia all’ora.

Le dimensioni del modello di Langenfeld sono 13 metri di larghezza per 25 di lunghezza, mentre la pool può essere costruita a partire da un minimo di 8 metri di larghezza fino a 16, mentre l’altezza dell’onda può essere variabile da 1,20 a 1,60 metri di altezza per i livelli più avanzati.

 

 

I vantaggi di questa tecnologia risiedono principalmente nel basso consumo di energia e nell’utilizzo della stessa acqua che ricircola all’infinito senza consumo della medesima e senza uso di sostanze chimiche per il trattamento.

L’onda può essere surfata con ogni tipo di tavola da surf, sup, bodyboard e kayak.

Se volete provare l’onda di Langenfeld, sappiate che un’ora con un max di 12 partecipanti costa 34 euro e si surfa a rotazione, mentre l’uso esclusivo dell’onda ha un costo di 290€ all’ora.

Curiosi di sapere i prezzi?

La più piccola (8metri di larghezza) si aggira sui 980.000 euro mentre la più grande (16 metri) arriva intorno a 1,7 milioni. I tempi di consegna sono di 3 mesi più 2 settimane per l’installazione. In soli 4 mesi potete avere la vostra onda statica pronta da usare!

Per più info: https://www.facebook.com/pg/surf.langenfeld

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
1 + 14 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER