Focus onReport

Epica Vittoria di Leo Fioravanti a Cloudbreak

Strage di campioni all’OK Fiji Pro. Leonardo Fioravanti elimina John John Florence. Fuori anche Slater, Fanning e De Souza.

Dopo diversi giorni di lay day è ripartito questa notte l’OK Fiji Pro con la tanto attesa super heat di Leonardo Fioravanti contro John John Florence al terzo round, conclusa con una vittoria stellare del nostro portacolori. La seconda vittoria di Leo al WCT non poteva essere più emozionante, dopo un inizio di campionato fiacco, senza riuscire a passare il secondo round nei primi eventi in calendario, Leo è tornato in acqua alle Fiji con una nuova carica e nella heat contro JJF era davvero on fire!

Dopo giorni di attesa dalla sua prima heat vinta in questo campionato, Leonardo è entrato in acqua più agguerrito che mai, mettendo sotto pressione l’hawaiano campione del mondo fin dai primi minuti, e rispondendo ai suoi attacchi con contrattacchi ancora più incisivi e aggressivi, fino a metterlo all’angolo ed eliminarlo definitivamente dal contest, in un heat che, nonostante la non epicità delle onde, rimarrà nella storia come altre performance di Fioravanti, che può contare così un altro campione del mondo battuto nella sua collezione privata.

“Le onde erano molto divertenti e ho trovato il giusto ritmo” ha detto Leo, “Mia mamma mi dice sempre che surfo meglio in backside, così pensavo semplicemente a quello mi dice sempre e provavo a colpire il lip più che potevo, e questo mi ha premiato. Sentivo di avere molta confidenza. E’ un sogno surfate in questo tipo di condizioni a Cloudbreak, senza nessun altro fuori. “

 

 

“Le onde erano difficili, ma Leo ha spaccato” ha commentato Florence, “Non sono riuscito a prendere quelle buone. La selezione delle onde è molto importante e credo sia qualcosa su cui devo lavorare. Devo cominciare a scegliere le onde giuste. Credo che le cose andranno meglio, sto imparando molto e non vedo l’ora di andare a J-Bay. Credo ci divertiremo molto.” 

La heat di Leo non è stata l’unica a infiammare la giornata. I rookie l’hanno fatta da padroni, mandando a casa altri campioni del mondo e non solo. Dopo l’eliminazione di Medina e altri campioni come Owen Wright e Josh Kerr, escono dall’evento anche Slater, Fanning, Jordy, De Souza, Andino e Jeremy Flores.

Alla ripresa ci sarà da divertirsi.

Cover foto: credit WSL/Cestari

 

Outerknown Fiji Men’s Pro Remaining Round 3 Results:

Heat 5: Michel Bourez (PYF) 13.53 def. Mick Fanning (AUS) 11.20
Heat 6: Leonardo Fioravanti (ITA) 16.83 def. John John Florence (HAW) 13.33
Heat 7: Joan Duru (FRA) 17.60 def. Jordy Smith (ZAF) 11.73
Heat 8: Connor O’Leary (AUS) 10.74 def. Kelly Slater (USA) 10.34
Heat 9: Joel Parkinson (AUS) 15.30 def. Jeremy Flores (FRA) 13.84
Heat 10: Bede Durbidge (AUS) 16.10 def. Kolohe Andino (USA) 11.90

Heat 11: Sebastian Zietz (HAW) 12.93 def. Wiggolly Dantas (BRA) 12.80

Heat 12: Stuart Kennedy (AUS) 14.83 def. Adriano de Souza (BRA) 14.33

Outerknown Fiji Men’s Pro Round 4 Match-Ups:

Heat 1: Ian Gouveia (BRA), Julian Wilson (AUS), Matt Wilkinson (AUS)
Heat 2: Italo Ferreira (BRA), Michel Bourez (PYF), Leonardo Fioravanti (ITA)
Heat 3: Joan Duru (FRA), Connor O’Leary (AUS), Joel Parkinson (AUS)
Heat 4: Bede Durbidge (AUS), Sebastian Zietz (HAW), Stuart Kennedy (AUS)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER