Report

Report Finale Samesalong 2014

Alessandro Ponzanelli conquista il trofeo del Samesalong Invitational 2014.

A cura di Andrea Skotto

Samesalong_DSC_2658
Alessandro Ponzanelli sulla destra davanti all’isolotto di Sa Mesa. Foto Giangi Chiesura/Photodream.it

Il 24 ottobre 2014 un’altra giornata storica per il surf italiano, infatti si è disputata in Sardegna nell’area di Capo Mannu una delle gare di surf più memorabili di sempre, nello spot di Sa Mesa Longa. Tale manifestazione prende il nome di Samesalong, gara di longboard, dove per il secondo anno di fila si sono ritrovati i più importanti atleti italiani della nuova e vecchia scuola di questa disciplina.

Il Capomannu surfing asd (www.capomannusurfing.com) guidato da Marco Testarella, l’ organizzatore dell’evento , anche quest’anno è riuscito a centrare l’obbiettivo grazie alla collaborazione di Giangi Chiesura, Andrea Skotto , Alex Tocco, Alberto Salaris, Dario e Diego Testarella, Andrea Pasquini, Alberto Perassi, Erica Cadeddu , Brigida Cau e Sergio Cantalli, organizzando una gara che a detta di tutti i partecipanti e degli stessi addetti ai lavori è stata la più bella gara di longboard mai disputata in Italia, sia per la qualità perfetta delle sue onde che oscillavano dai 2 ai 3 metri, sia per l’organizzazione impeccabile, con 7 tra operatori foto e video che anche grazie all’ausilio di un drone per le riprese aeree si è potuta avere una  splendida e unica visione della baia di Sa Mesa Longa.

Samesalong_13
Una visuale insolita del tavolato di Sa Mesa. Foto Giangi Chiesura/Photodream.it

La sicurezza in acqua era garantita dal team K38 che anche quest’anno si è distinto per la professionalità e disponibilità , con le loro tre moto a idrojet hanno dato il massimo appoggio agli atleti. Anche a terra tutto è stato perfetto, dj set, palco e una giuria impeccabile guidata da Serafino Pittau, hanno fatto scorrere l’evento senza il minimo problema. Tra gli atleti che hanno partecipato quest’anno per la categoria maschile erano presenti i pluri campioni italiani Alessandro Ponzanelli e Leo Ranzoni, nonchè il campione in carica Marco Boscaglia, per la categoria femminile presenti Francesca Rubegni pluri campionessa italiana e Valentina Marconi sempre ai vertici delle classifiche. Altre presenze importanti sono state quelle dei fortissimi Marco Pistidda e Alberto costa che sono tra gli atleti sardi più rappresentativi, inoltre il vincitore dello scorso anno Daniel Mazzucchelli uno dei più grandi atleti italiani e specialista sulle onde di spessore.

La gara è stata combattutissima fin dalle prime batterie con scarti minimi tra gli atleti, le onde perfette infatti hanno dato la possibilità a tutti di dare il massimo. La finale è stata un vero spettacolo per gli amanti di questo sport infatti Alessandro Ponzanelli, Marco Zappelli, Marco Boscaglia e Leonhard Marracini si sono dati battaglia su ogni onda senza esclusione di colpi.

Samesalong_65
Leo Ranzoni ultimamente tornato a gareggiare, dopo Badesi anche al Samesalong. Foto Giangi Chiesura/Photodream.it

Alla fine la classe e la grinta di Alessandro Ponzanelli hanno avuto la meglio su tutti, incredibili punte alternate a curve strette incisive e floater precisi hanno dato grande spettacolo, dimostrando  di saper unire lo stile classico a quello moderno.

Tra i surfisti sardi il migliore longboarder è stato Marco Testarella che si è imposto su Mazzuchelli passando per primo sulla sua batteria e poi su Leo Ranzoni, per soli due decimi non è approdato in finale, quindi grande merito anche per questo risultato all’organizzatore, che si è così classificato quinto assoluto. Per la categoria femminile è stato ugualmente un grande spettacolo e la campionessa in carica Francesca Rubegni si è dovuta piegare al grande coraggio e all’ottimo stile di Valentina Marconi.

La giornata si è conclusa con una grande festa per le premiazioni al Capo Campil più grande  Surf Camp d’Europa ( www.capocamp.com ) uno degli sponsor della manifestazione, dove Daniel Mazzuchelli ha consegnato il trofeo ad Alessandro Ponzanelli che come da consuetudine alzandolo al cielo ha fatto suonare il campanaccio di Sa Mesa.

samesa
Il campione uscente Mazzucchelli consegna il trofeo a Ponzanelli per custodirlo fino alla prossima edizione.
Foto Surfcorner.it

Classifica Samesalong 2014 Categoria maschile

1 Alessandro Ponzanelli
2 Marco Zappelli
3 Marco Boscaglia
4 Leonhard Marracini
5 Marco Testarella
5 Daniel Mazuchelli
7 Leo Ranzoni
7 Mattia Stangoni
9 Marco Pistidda
9 Renato Carta
9 Sergio Cantagalli
9 Alberto costa
13 Fabio Ruina
13 Paolo Colombini
13 Vincenzo Ingletto
13 Diddo Ciani

Classifica Samesalong 2014 Categoria femminile

1 Valentina Marconi
2 Francesca Rubegni

Un ringraziamento speciale va agli sponsor che hanno reso possibile tutto questo Quiksilver, Mirto Silvio Carta, Capo Camp, Resort Menhirs, West coast board shop, birra Buffa, Surfcorner.it, X Surfboards, Naturawentura /Photodream.it.

Presto uscirà il promo del video e  altre foto dell’evento 2014.

Vi ricordiamo che su richiesta è possibile avere un CD personalizzato delle foto per ogni riders.

Per informazioni: info@photodream.it – cell 3296120372

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER