News

E’ partito l’ISA World longboard Championship

Da oggi 23 settembre, fino al 28, il Perù sarà il luogo di ritrovo dei migliori longboarders del mondo che si sfideranno all’ISA World Longboard Championship ( WLC ) presso il pointbreak di Huanchacho. Confermata la presenza di 22 nazioni tra cui l’Italia con la presenza di Alessandro Demartini e Camilla Michetti nelle categorie maschile e femminile. 

isa

Huanchaco è una famoso point -break di roccia e sabbia dove si forma una lunga sinistra simile allo spot di  Chicama, queste onde lunghe sono perfette per il longboard. Nelle giornate migliori l’onda può arrivare a misurare anche 200 – 300m. Foto: Rommel Gonzales

 

13_opening_ceremony_italy_tweddleAlessandro Demartini e Camilla Michetti rappresenteranno l’italia a ISA WLC 2013. Foto Tweddle /ISA

 

Ecco le 10 cose che dovete sapere sul 2013 ISA Mondiale Longboard Championship :

1 . L’Evento

L’ISA World longboard Championship 2013 ( WLC ) è il primo contest autonomo dedicato ai migliori Longboarders del mondo. L’ ISA WLC radunerà i migliori surfers in Huanchaco, Perù dal 22 al 28 settembre.

2 . La Storia

Il Longboard è sempre stato una divisione dell’ISA World Surfing Games, che ha incoronato campioni agli Open Men’s World Longboard Champions dal 1988. A causa della crescente popolarità e l’aumento di atleti partecipanti, l’ ISA ha deciso di organizzare un proprio campionato del mondo di longobord con giudici specializzati in una delle migliori location per il surf nel mondo. Inoltre, per la prima volta in assoluto , l’ ISA coronerà un Open donne e un Campione del Mondo Junior!

3 . Passato dell’ISA World longboard Championship

Questi sono i campioni dell’ISA World longboard Championship:

1988 Andrew McKinnon ( AUS )

1990 Wayne Deane ( AUS )

1992 Teva Noble ( TAH )

1994 Michel Demont ( TAH )

1996 Geoff Moysa ( USA)

1998 Alexandre Salazar ( BRA )

2000 Marcelo Freitas ( BRA )

2002 Marcelo Freitas ( BRA )

2004 Marcelo Freitas ( BRA )

2006 Matthew Moir ( ZAF )

2008 Matthew Moir ( ZAF )

2009 Antoine Delpero ( FRA )

2010 Rodrigo Sphyer ( BRA )

2011 Toni Silvagni ( USA)

 

isa-2

Huanchaco si trova nel nord del Perù ed è noto per il suo livello in tutto il mondo, onde consistenti con una  lunga storia di wave riding. Foto: Rommel Gonzales

 

4 . il Campionato

Il Campionato del Mondo è una gara a squadre divisa in Open Maschile, Open Femminile e Junior Under 18. Ogni Squadra Nazionale è composto da un massimo di 2 Uomini Open, 1 donna open, e 1 Junior ( Under 18, ragazzo o ragazza ), per un totale di 4 atleti, più i funzionari di squadra.

L’ ISA WLC raccoglie i migliori Longboarders di ogni continente che competono per le loro squadre nazionali in un evento ” in stile olimpico “. In particolare troveremo lo statunitense Tony Silvagni campione ISA World  Longboard Championship 2011, il campione francesce del 2009 Antoine Delpero, Phil Rajzman campione del 2007 e l’americano Taylor Jensen campione ASP del 2012, per le donne ci sarà la francese Justine Dupont.

5 . Il Premio

I surfers gareggeranno per la medaglia d’oro, d’argento, bronzo e rame, il World Team Championship e l’onore di rappresentare i loro rispettivi paesi.

6 . Il Luogo

Huanchaco si trova nel nord del Perù , vicino alla grande città di Trujillo . E’ noto per il livello mondiale per le onde consistenti e la sua lunga storia di wave riding . Huanchaco è anche il luogo di nascita del famoso piatto “ceviche” . Prima dell’era Inca, circa 3.000 anni fa, i peruviani sono stati documentati cavalcare le onde sulle loro piccole barche da pesca, chiamati “caballitos de totora”.

 

isa3
Caballitos de Totora. Foto: Rommel Gonzales

Nell’ottobre 2012, Huanchaco è stata dichiarata Riserva Mondiale di Surf da Save the Waves Coalition, primo in America Latina e quinto nel mondo. Per saperne di più su questa storica regione del surf e l’importanza dell’essere un World Surfing Reserve leggete qui – http://www.savethewaves.org/news/world-surfing-reserve-in-peru

Il WLC si terrà durante l’inverno, in modo che la temperatura dell’aria in Huanchaco dovrebbe variare tra i 58-64 gradi F ( 14,5-18 gradi C ). La temperatura dell’acqua deve essere compresa tra i 62-72 gradi F ( 16,4-22,3 ° C) . Ci sarà 0% di possibilità di pioggia dato che si trova nel deserto.

7 . The Wave

Huanchaco è una famoso point -break di roccia e sabbia dove si forma una lunga sinistra simile allo spot di  Chicama, queste onde lunghe sono perfette per il longboard. Nelle giornate migliori l’onda può arrivare a misurare anche 200 – 300m.

8 . Il Programma

La prima edizione del Campionato Mondiale di Longboard ISA si aprirà ufficialmente il 22 settembre a Trujillo , in Perù, con il tradizionale cerimonia di apertura presso la ” Plaza de Mayor de Trujillo “, che includerà la Parata delle Nazioni e la cerimonia delle sabbie del Mondo.

La Parata delle Nazioni è un evento colorato e pieno di energia, con cori, bandiere e il tifo della gente del posto.

La Cerimonia delle Sabbie del mondo simboleggia il vero spirito fraterno che lega i tutti i membri della tribù del surf nel mondo. L’unione dei paesi del mondo in questa cerimonia molto emotiva, attraverso la miscelazione delle sabbie di tutti i paesi partecipanti, si evidenzia il desiderio dell’ISA di un mondo migliore e pacifico.

Date importanti:

Venerdì 20 settembre – Conferenza Stampa Ufficiale

Domenica 22 Settembre – Cerimonia di Apertura – Parata delle nazioni e sabbie della Cerimonia Mondiale.

Lunedi 23 Settembre – Concorso Begins

Sabato 28 settembre – Giornata conclusiva del concorso , Premi Presentazione e Cerimonia di Chiusura

9 . The Host e supporto

Questo è il sesto Campionato del Mondo ISA che si tiene in Perù dal 2008, tra cui due quest’anno ( ISA World SUP e il campionato di PADDLEBOARD in febbraio). Non solo il Perù offre incredibili onde di classe mondiale, ma tutta la nazione, l’ ISA e le centinaia di concorrenti provenienti da tutto il mondo sono sempre stati accolti a  braccia aperte.

L’ ISA WLC è stato reso possibile grazie al sostegno costante da IPD ( Istituto peruviano dello Sport ), ADO ( Associazione Peruviana degli atleti olimpici ), COP ( Comitato Olimpico Peruviano) e il suo presidente Jose Quiñones, tutti gli sponsor e soprattutto l’organizzatore di eventi Karin Sierralta e il suo staff .

10 . La Missione

La missione della ISA è quello di sviluppare lo sport del surf in Perù e in tutto il mondo. Questo si realizza attraverso il campionato mondiale annuale, lo sviluppo dei soci, i programmi educativi, la distribuzione di borse di studio e di lavoro dell’Olympic Surfing.

 

Elenco delle nazioni partecipanti:

Argentina
Martin Perez (Open Men)
Daniel Gil (Open Men)
Mary T. Gil (Open Women)
Surfiel Gil (Junior U-18)

Australia
Jared Neal(Open Men)
Ian Bell(Open Men)
Georgia Young (Open Women)
William Crowe (Junior U-18)

Brazil
Geraldo C Lemos Neto (Open Men)
Phil Rajzman (Open Men)
Atalanta Nascimento (Open Women)
Caio Felipe de Santana Santos (Junior U-18)

Canada
Tamaya Lola Laurena Anais Mignot (Open Junior, Open Women)

Chile
Mauricio Aguirre (Open Men)
Belko Suarez (Open Men)

Costa Rica
Anthony Mesen Flores (Open Men)
Alex Gomez Diaz (Open Men)

Ecuador
Isidro Villao (Open Men
Danny Flores  (Open Men
Michelle Soriano (Open Women)
Romano Rubilova (Open Junior)

France
Antonie Delpero (Open Men)
Edouard Delpero (Open Men)
Justine Dupont (Open Women)
Martin Coret (Junior U-18)

Great Britain
Adam Griffiths (Open Men)
Ben Skinner (Open Men)
Claire Smail (Open Women)
Ben Bates (Junior U-18)

Hawaii
Kai Sallas (Open Men)
Ned Snow (Open Men)
Megan Godinez (Open Women)
Honolua Blomfield (Junior U-18)

Italy
Alessandro De Martini (Open Men)
Camilla Michetti (Open Women)

Japan
Yuki Nakayama (Open Men)
Kinihiko Nishizaki (Open Men)
Shiho Okazawa

Mexico
To be confirmed

New Zealand
Antony McColl (Open Men)
Zen Wallis (Open Men)
Belinda Goodwin (Open Women)
Jordan Griffin (Junior U-18)

Panama
Alan Barnes (Open Men)

Peru
To be confirmed

Portugal
Luis Bento (Open Men)

Puerto Rico
Guaili Ramirez (Open Men)
Fernando L. Guzman Hau (Open Men)
Marien Blanco (Open Women)

South Africa
Thomas King (Open Men)
Jusin Bing (Open Men)
Simone Robb (Open Women)
Ethan Pentz (Junior U-18)

Uruguay
Antonio Pita (Open Men)
Gonzalo Eiris (Open Men)
Julian Schweizer (Junior U-18)

USA
Taylor Jensen (Open Men)
Tony Silvagni (Open Men)
Rachael Tilly  (Open Women)
Nick Anderberg (Junior U-18)

Venezuela
Francisco Hernandez (Open Men)
Jean Carlos Flores (Open Men)
Adriana Gamero (Open Women)
Yoyssis Delgado (Junior U-18)

 

Per l’evento ufficiale www.isawlc.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER