Skin ADV
Articoli | 16 luglio 2013

Bali a rischio terremoto

Secondo l’Agenzia di Meteorologia, Climatologia e Geofisica (BMKG), la zona a sud di Bali rientra in una delle tre aree dell’Indonesia individuate come a rischio di un terremoto di magnitudo superiore al grado 8 della scala Richter.

earthquake-map-bali

 

Secondo la BMKG, le tre aree a rischio sarebbero la zona a sud ovest delle Mentawai, quella a sud ovest dello stretto di Sunda e la zona a sud di Bali.

Un portavoce del BMKG, Prih Harjadi, responsabile della ricerca, ha affermato che “Possiamo solo sperare che la potenza rilasciata dai futuri terremoti non sia così grande come quella prevista”.

Le Mentawai, per esempio, hanno già sperimentato un terremoto di grado 7.7 nel 2010, stesso grado anche nella zona sudovest dello stretto di Sunda, in particolare la zona tra Pangandaran e Cliacap, dove il terremoto ha provocato anche uno tsunami.

Recentemente  anche le zone di Malang (a Est di Java) e la parte sud di Sumba, hanno avuto terremoti con magnitudo fino a 8 nella scala Richter. In base a questi precedenti, Prih ha affermato che anche la zona a sud di Bali può essere a rischio di un terremoto di simile potenza.

Queste informazioni sono state diffuse dalla BMKG con l’intento di allertare la popolazione sui potenziali rischi di terremoto e tsunami in queste regioni, affinchè siano meglio preparati se ciò dovesse realmente accadere.

Fonte: Bali Daily

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...