Skin ADV
Comunicato Stampa | 29 maggio 2013

Report 2° Tappa Campionato Italiano Short Fisurf

Sabato 25 maggio è ripartito in Sardegna il campionato italiano shortboard open Fisurf, teatro della competizione la bellissima spiaggia Porto Paglia ubicata nel municipio di Gonnesa, spiaggia scelta in memoria di Nicola ragazzo di Gonnesa scomparso prematuramente in seguito ad un incidente.

Sardinia_Waveland_036
Roberto D’Amico con l’assegno riservato al vincitore, dietro di lui Airton Cozzolino terzo classificato. Foto Alberto Maiorano

 

Lo spot ospitava per la prima volta un contest di surf, reso possibile grazie all’organizzazione del nuovissimo club locale “Sardinia Waveland” diretto da Arianna Franzina e Matteo Galzerino.

Il semaforo verde pubblicato con oltre 48 ore di anticipo ha dato possibilità a molti atleti provenienti dal continente di organizzarsi e raggiungere la location, tra questi una nutritissima compagine di laziali guidati da Roberto D’Amico e tantissimi junior, d’altro canto la Sardegna ha risposto con oltre 20 dei suoi migliori atleti tra cui i gemelli Dettori, Giovanni Cossu, Francisco Porcella ed Airton Cozzolino giusto per nominarne qualcuno dei più talentuosi.

Cinque invece le donne presenti all’avvio della competizione sul campo gara, tre le atlete laziali guidate da Valentina Vitale, pluricampionessa italiana e coach della nazionale e le sarde capitanate da Giacomina Cadau.

La mattina del contest un caldo sole e onde lisce sul metro e mezzo danno il buongiorno all’organizzazione che inizia le iscrizioni e forma un tabellone di 32 atleti uomini e ad una singola batteria a cinque per le donne. Il contest procede liscio fino alla batteria delle donne dove il risultato decretato dalla giuria è smentito a fine heat: complice una certa lontananza del palco giudici dalla lineup e la sua posizione un poco defilata sulla sinistra del picco principale, il lavoro dei giudici è reso più difficile del solito. Verso le 17 il contest è addirittura interrotto a causa di un improvviso quanto potente fortunale che spazza via alcuni dei gazebi, il service audio di supporto e parte della modulistica stessa utilizzata dai giudici.

Sardinia_Waveland_017
Roberto D’Amico esalta il pubblico con un frontside reverse. Foto Alberto Maiorano

 

Alla ripresa dei quarti alcune atlete ed atleti provati dalla situazione lasciano il contest prematuramente.

Passata la pioggia il contest riprende dai quarti, la mezzora di tensione si va pian piano dissolvendo quando l’azione riparte e il contest si avvicina alla sua conclusione. Nelle semifinali si fermano i promettenti junior Pacitto Brando e Nicolò Amorotti e il sardo Hawaiano Francisco Porcella, mentre in finale arrivano i laziali Roberto D’amico e Simone Fabiani, il toscano Lorenzo Castagna e il sardo capoverdiano Ayrton Cozzolino. Quando la heat si conclude è in questo stesso ordine che gli atleti si classificano.

Per le donne vista la defezione avuta al momento di riprendere il contest si è optato per decretare un no-show e premiare la sportività di Giacomina Cadau, unica rimasta in acqua e fuori. Per scelta della stessa Giacomina tutto il montepremi donne è stato devoluto in beneficenza.

Al termine delle operazioni in acqua l’organizzazione si è spostata nella bellissima cornice di Masua dove tra prodotti tipici sardi e musica si sono svolte le premiazioni.

L’organizzazione ringrazia il comune, gli sponsor e gli atleti accorsi alla manifestazione.

 CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DEL CONTEST

Classifica ufficiale:

1° ROBERTO D’AMICO

2° SIMONE FABIANI

3° AIRTON COZZOLINO

4° LORENZO CASTAGNA

5° DAVIDE DETTORI

5° NICOLO’ AMOROTTI

7° GIOVANNI COSSU

7° BRANDO PACITTO

9° ALESSANDRO SPIGA

9° GAVINO DETTORI

9° SIMONE ESPOSITO

9° FRANCISCO PORCELLA

13° GIANMARCO DE AGOSTINI

13° ALESSANDRO SCALAS

13° MARCO PIRODDI

13° ALESSANDRO CLINCO

17° MATTEO CALATRI

17° MAURIZIO DI SPIRITO

17° MASSIMILIANO POLVERINI

17° GIUSEPPE ROMANO

17° GIANLUCA SADDI

17° MARCO BARRIA

17° MAURO PACITTO

17° MATTEO GALZERINO

25° MAURO CADAU

25° GIUSEPPE CARRAS

25° GIANLUCA BELEFFI

25° SANDRO PISU

25° ALESSANDRO PUDDU

25° GIANMARCO CINCOTTA

25° MARIO MAURANDI

25° RICCARDO URAS

 

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Soul Surfing Day 2016

A Recco si svolgerà il primo evento europeo di Soul Surfing, il progetto sviluppato dal s…

Confusion

Senza la divisa da ufficio, Angelo Bonomelli si trasforma completamente in un’altra…

Fabrizio Passetti Indo Experience

Fabrizio Passetti ha documentato la sua recente esperienza in Indonesia in un video girato…

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…