Skin ADV
News | 15 gennaio 2013

Meteo e Surf, Mediterraneo On Fire

Situazione meteo davvero interessante per l’Italia, sede di incontro tra l’aria calda sciroccale e quella molto fredda proveniente da latitudini Polari. Tutto questo non puo’ far altro che partorire profonde basse pressioni, le quali deliziano un po’ tutte le nostre coste con onde provenienti da tutti i quadranti.

Saranno due i centri motori del maltempo nei prossimi giorni: il primo minimo di bassa pressione insistera’ al Sud fino a venerdì, il secondo subentrera’ sabato a partire da ovest.

Non mancheranno quindi le onde, anche se in un primo momento fara’ davvero freddo. Poi l’aria si raddolcira’ un po’, e le swell continueranno a formarsi…

SINTESI METEO

Mercoledì 16
Residue nevicate fino a quote molto basse al Nordest. Spiccata variabilità al Centro-Sud ed Isole con neve a quote collinari sull’Appennino, anche più in basso tra Emilia e Toscana. In serata temporali sul basso Tirreno.

Giovedì 17
Una nuova perturbazione lambisce il Nord Italia con neve al piano al mattino in Val padana. Peggioramento in rapida estensione verso il Centro-Sud con nevicate in serata a quote basse.

Venerdì 18
Il maltempo si attarda al Sud e sulle Adriatiche ma con tendenza a miglioramento. Soleggiato altrove ma con nuovi fenomeni la notte su ovest Alpi e LiguriaSabato 19
al mattino freddo ovunque ma sereno, poi peggiora da ovest e forse alcune nevicate deboli sino in pianura al settentrione, oltre i 500-700m su Appennino centrale, versante tirrenico, ma con quota neve in rapido rialzo. Ancora asciutto sul medio e basso Adriatico sino a sera

PREVISIONI SURF

Mar Ligure

Mercoledi’ 16: onde per mare lungo da maestrale in scaduta, con vento off-shore tra Ge e Im, teso maestrale fra Versilia e Livornese, in calo nel pomeriggio. Misura in calo: da 0.8-1.2 m a 0.5-0.8 m su Imperiese e fra Genovesato e Spezzino (di piu’ scendendo verso sud), da 0.5-0.8 m a poco mosso su Savonese, da 1.5 m + a 1.2-1.5 m fra Versilia a Livornese

Giovedi’ 17: mare lungo da maestrale in scaduta su settore di levante, di buona qualita’ al mattino (vento moderato off-shore  da n-ne). Misura in calo: da 0.5-0.8 m a poco mosso in Versilia, da 0.8-1.2 m a 0.5 m su Livornese. Mare poco mosso con forte tramontana a ponente
Venerdi’ 18: mari calmi o poco mossi, venti di tramontana in attenuazione

Isole Maggiori

Mercoledi’ 16: maestrale molto forte e attivo sulla Sardegna (oltre 30 nodi), con onde in crescita oltre i 2.5-3 m anche sugli spot riparati. Nel pomeriggio lieve attenuazione del vento. In Sicilia swell molto attiva e in crescita da O, vento fino oltre 30 nodi a ovest e sud-ovest, andra’ meglio in costa nord dove sara’ piu’ moderato side-shore. Misura fin oltre i 3 m al pomeriggio

Giovedi’ 17: in Sardegna nuova swell di maestrale molto attiva (oltre 30 nodi), con onde in nuova crescita fin oltre 3 m al pomeriggio in costa ovest. In costa sud scaduta di ottima qualita’ da O, vento moderato off-shore al mattino e mare molto formato in calo (oltre 2 m). In Sicilia scaduta eccezionale da O (per fetch e misura): vento meno forte al mattino, debole in costa nord, in ripresa da o-no nel pomeriggio. Misura 3 m + con periodo onda ai massimi livelli, in calo durante la giornata (incrociato e peggiore al pomeriggio)

Venerdi’ 18: swell attiva da N-O su entrambe le isole, con passaggio a scaduta in Sardegna nel pomeriggio (vento in calo a partire dal nord dell’isola). Misura in lento calo: da 2-2.5 m a 1.5 m circa in Sardegna, costante attorno ai 2.5 m in Sicilia, dove al mattino il vento rimarrà debole side-off shore in costa nord

 

Mar Tirreno

Mercoledi’ 16: swell da O molto attiva e in crescita per gran parte della giornata, con passaggio a scaduta fra alto Lazio e bassa Toscana nel pomeriggio. Misura in crescita: fino a 2.5-3 m su Lazio, Campania e Calabria, un po’ meno su bassa Toscana, con calo nel pomeriggio (anche sotto i 2 m al sunset, quando il vento diverra’ piu’ debole fra Grossetano e Viterbese)

Giovedi’ 17: onde attive da O-SO fra Campania e Calabria (qui scaduta eccezionale per misura e periodo, rovinata dal vento), nuova swell in crescita da O-SO anche su Lazio e bassa Toscana, ma con vento che gira off-shore in giornata (n-e) su Grossetano. Misura: 0.8-1.2 m su bassa Toscana, 1-1.3 m su Lazio (in crescita su queste zone), 1.5-2 m in Campania, fra 2 e 3 m in Calabria (in calo su queste zone, con vento via via piu’ attivo)
Venerdi’ 18: al mattino possibili ultimi 0.5 m da N-O in scaduta su basso Lazio, onde tra 0.5 e 1 m in scaduta sulla Campania (vento off-shore), onde piu’ attive in Calabria, misura fino a 2 m +

Mar Ionio

Mercoledi’ 16: swell da S-SO in rapida crescita e attiva al mattino, con passaggio a scaduta nel pomeriggio, grazie ai venti che girano da o-so. Misura fino a 2 m + su sud Puglia, tra 1.5 e 2 m in Calabria, circa 1 m in Sicilia

Giovedi’ 17: swell molto consistente da S-O, in crescita e attiva al mattino, passaggio a scaduta nel pomeriggio. Misura fino a 3 m + in Puglia, fra 2 e 2.5 m in Calabria, tra 1.5 e 2 m in Sicilia. Possibile rotazione del vento off-shore al sunset, con condizioni ottime
Venerdi’ 18: vento moderato off-shore (o) fra Sicilia e Calabria, piu’ debole in Puglia, con onde in scaduta da S-O: misura in calo da 1.5-2 m a 1-1.5 m in Puglia, da 1-1.5 m a 0.5-1 m in Calabria, da 0.5-1 m a poco mosso in Sicilia

Mar Adriatico

Mercoledi’ 16: al mattino possibili 0.5 m da E-NE su Romagna e nord Marche, con vento off-shore da ponente. Mare poco mosso altrove eccetto su Puglia (scaduta da S-E al mattino, 0.5-0.8 m con vento off-shore) e sud Marche al pomeriggio, dove potrebbero entrare 0.5 m da E-SE con vento debole sottocosta

Giovedi’ 17: possibili 0.5-0.8 m da S-E sulla Puglia, con vento debole (solo nella zona di Lecce forte vento side-shore), in giornata ingresso intenso della bora su alto Adriatico, con onde attive in crescita dal Veneto al nord Marche, misura oltre il metro e molta schiuma..

Venerdi’ 18: al mattino ancora swell attiva da N-E su basso Veneto ( qui scaduta rapida in mattinata), Romagna e nord Marche, con vento forte e onde fino a 1.5 m, su sud Marche onde rifratte da E-NE di buona qualita’ (0.5-0.8 m con vento debole all’inizio). In giornata vento attivo su sud Marche, mare in scaduta sulla Romagna e a seguire su nord Marche prima del tramonto

TENDENZA LUNGO TERMINE

Oracolo meteo & surf: sabato 19 nuova swell da O in arrivo su isole maggiori e nel pomeriggio su medio-alto Tirreno (qui da sud). Domenica 20 forte maestralata su isole maggiori e basso Tirreno, onde in scaduta su Lazio e levante Ligure, nuova swell di qualita’ da S sullo Jonio, onde fra E e S-E in Adriatico. Lunedi’ 21 ancora onde da Ponente su tutte le coste esposte ad ovest, poi a seguire possibile nuova intensa perturbazione con altra swell molto consistente sulla west coast…

A cura di Michele Cicoria
meteoesurf.it

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...