Report | 5 dicembre 2012

Adam Melling vince il Vans World Cup

L’australiano Adam Melling si porta a casa i 40.000 dollari del primo posto al Vans World Cup of Surfing a Sunset Beach, Hawaii.

Questa vittoria era giusto ciò che gli serviva per guadagnarsi la partecipazione all’ASP World Tour 2013 ed inoltre adesso si trova anche al secondo posto (a pari-merito con Alejo Muniz) nella classifica generale del Vans Triple Crown!

 

mellings-win-vans-world-cup
Melling festeggia con lo storico trofeo del VANS World Cup of Surfing. (ASP/Kirstin)

 

La finale ha visto Mellings contro Sebastien Zietz (Kauai) – vincitore del Reef Hawaiian Pro (prima tappa del Triple Crown); il brasiliano Gabriel Medina ed il compagno australiano Adrian “Ace” Buchan su onde da 6 ad 8 piedi belle lisce. A pochi minuti dalla fine della heat Zietz era in testa ma Mellings è riuscito a trovare un’onda quasi perfetta da 9.33 che l’ha portato in testa. Medina ha poi tentato un colpo finale con un bel tubo che non è stato sufficente per scalzare Mellings ma gli è comunque valso il secondo posto.

Sebastien Zietz arriva quindi terzo ma di certo non si lamenta visto che questo podio gli è valso la testa della classifica generale del Vans Triple Crown e comincia a sognare i 100.000 dollari di bonus per il vincitore del circuito, nonchè l’Hurley Davidson e l’orologio Nixon customizzato da 10.000$! In più può vantare di essere uno dei pochi surfer nella storia ad aver conquistato due podi consecutivi al Triple Crown. Solo Andy Irons ne ha raggiunti 3, a Pipeline si vedrà se Zietz riuscirà ad eguagliarlo!

Oggi è stato anche assegnato il premio per il miglior surfer emergente del circuito nominato JN Automotive Rookie of the VANS Triple Crown, che è andato a Koa Smith (Kauai).

Il prossimo appuntamento con il Vans Triple Crown of Surfing, hydrated by vitaminwater è quindi a Banzai Pipeline per la terza ed ultima tappa. La competizione potrebbe partire sabato 8 dicembre.

Qua sotto i risultati:

Finali
1st – Adam Melling (AUS) 16.16pts, $40,000
2nd – Gabriel Medina (BRA) 15.67pts, $20,000
3rd – Sebastien Zietz (HAW) 13.70pts, $12,000
4th – Adrian Buchan (AUS) 13.26pts, $10,000

Semi-Finali
H1 : Sebastien Zietz (HAW) 13.00pts ; Adrian Buchan (AUS) 12.03pts ; Jesse Mendes (BRA) 10.67pts ; Lincoln Taylor (AUS) 7.30pts
H2 : Gabriel Medina (BRA) 13.00pts ; Adam Melling (AUS) 10.34pts ; Perth Standlick (AUS) 8.26pts ; Alejo Muniz (BRA) 7.33pts

Quarterfinals
H1 : Jesse Mendes (BRA) 13.44pts ; Lincoln Taylor  (AUS) 12.86pts ; Kieren Perrow (AUS) 11.70 ; Jeremy Flores (FRA) 5.57pts
H2 : Sebastien Zietz (HAW) 15.80pts ; Adrien Buchan (AUS) 14.26pts ; Jamie O’Brien (HAW) 13.86pts ; Michel Bourez (PYF) 12.87pts
H3 : Gabriel Medina (BRA) 15.54pts ; Perth Standlick (AUS) 10.83pts ; Jordy Smith (ZAF) 10.33pts ; Nathan Yeomans (USA) 5.47pts
H4 : Adam Melling (AUS) 18.40pts ; Alejo Muniz (BRA) 15.94pts ; Brett Simpson (USA) 15.70pts ; Ricardo Dos Santos (BRA) 10.13pts

Round of 32
H1 : Kieren Perrow (AUS) 13.57pts ; Sebastien Zietz (HAW) 11.13pts ; Glenn Hall (IRL) 6.40pts ; Chris Ward (USA) 5.70pts
H2 : Jeremy Flores (FRA) 13.03pts ; Jamie O’Brien (HAW) 10.54pts ; Julian Wilson (AUS) 3.93pts ; Travis Logie (ZAF) 2.33pts
H3 : Michel Bourez (PYF) 13.63pts ; Lincoln Taylor (AUS) 13.16pts ; Taylor Knox (USA) 11.66pts ; Jay Thompson (AUS) 11.37pts
H4 : Adrian Buchan (AUS) 12.60pts ; Jesse Mendes (BRA) 10.10pts ; Kelly Slater (USA) 9.60pts ; Damien Hobgood (USA) 5.94pts
H5 : Perth Standlick (AUS) 17.23pts ; Ricardo Dos Santos (BRA) 13.43pts ; John John Florence (HAW) 11.44pts ; Nat Young (USA) 9.67pts
H6 : Jordy Smith (ZAF) 14.03pts ; Brett Simpson (USA) 11.17pts ; Billy Kemper (HAW) 8.94pts ; CJ Hobgood (USA) 6.50pts
H7 : Alejo Muniz (BRA) 13.97pts ; Nathan Yeomans (USA) 12.76pts ; Marc Lacomare (FRA) 9.43pts ; Sunny Garcia (HAW) 8.20pts
H8 : Adam Melling (AUS) 14.10pts ; Gabriel Medina (BRA) 11.17pts ; Kai Otton (AUS) 10.63pts ; Tanner Gudauskas (USA) 10.33pts

Classifica Vans Triple Crown dopo il secondo di tre eventi:
1. Sebastien Zietz (HAW) 10,950
=2. Adam Melling (AUS) 7,200
=2 Alejo Muniz (BRZ) 7,200
=4. John John Florence (HAW) 6,500
=4. Gabriel Medina (BRA) 6,500.

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …