Eventi

ISA Riporta il Surf in Cina

L’International Surfing Association (ISA) presenta la seconda edizione dell’Hainan Wanning Riyue Bay International Surfing Festival, che si terrà in Cina e precisamente a Wanning, Hainan Island. Dal 25 al 30 gennaio 2013 la Cina sarà la capitale mondiale del surfing.

Fernando Aguerre, presidente dell’ISA si è detto entusiasta di ripetere il festival dopo l’enorme successo della prima edizione ed ha aggiunto: “Le opportunità di sviluppo del surf in Cina sono infinite e questo nuovo evento prosegue il nostro cammino nella giusta direzione.

Il festival si aprirà con l’ISA China Cup che dal 25 al 27 gennaio vedrà competere le 8 migliori nazioni sulla base della classifica dell’ISA World Junior Surfing Championship 2012: Hawaii, Australia, Brazil, USA, Japan, France, Peru, and Portugal.

Ogni nazione porterà un team composto dai migliori 4 uomini e 2 donne della categoria shortboard che gareggeranno per le medaglie assegnate sia come team che individualmente e per l’onore di rappresentare la propria nazione.

 

isa-china-2012-gustavo
Fernando Aguerre with the ISA China Cup Gold Medal Team, Australia © ISA

 

Dopo l’ISA China Cup, il festival continuerà con l’Hainan Classic, dal 28 al 30 gennaio, evento 4 stelle ASP per il quale sono attesi 96 atleti da tutto il mondo. Lo spot selezionato per l’evento è la sinistra di Riyue Bay su Hainan Island sulla costa sud-est della Cina.

Gli organizzatori si aspettano un enorme successo da questa seconda edizione dopo che quella inaugurale ha raggiunto un pubblico di 78 milioni di persone tra TV e stampa ed ha introdotto formalmente la Cina nel mondo del surfing.

www.isasurf.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 ⁄ 3 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER