Skin ADV
Articoli | 2 novembre 2012

O’Neill Cold Water Classic: Scenari e Day 1

E’ partito subito ieri nel primo giorno di waiting period l’O’Neill CWC a Steamer Lane, Santa Cruz, penultima e delicatissima tappa del campionato del mondo ASP WCT. A Santa Cruz c’e’ infatti la possibilità di decidere il campione del mondo in anticipo ma ci si gioca anche la riqualificazione al Tour 2013.

Dusty Payne è passato di prepotenza direttamente al round 3. Foto ASP/Scholtz

 

Il CWC Santa Cruz è il primo evento della stagione ASP di quest’anno in cui potrebbe essere decretato il campione del mondo, con Joel Parkinson che si trova in testa al ranking e con buone possibilità di conquistare l’agognato titolo. Al momento sono solo 5 i surfisti rimasti in gara: Parkinson, Slater, Fanning, Florence e De Souza. Perchè Parkinson ottenga il titolo si devono verificare però alcune condizioni imprescindibili:

- La prima è innanzitutto che Joel vinca l’evento.
- La seconda condizione è che Kelly Slater, secondo nel ranking, si qualifichi 13esimo e in posizione inferiore
- La terza condizione è che Mick Fanning, terzo nel ranking, si qualifichi 9 o in posizione inferiore.

Se Parko vince, ma Slater si posiziona meglio di un 13esimo (quindi almeno nono) e Fanning meglio di un nono posto (almeno quinto), il titolo si deciderà alle Hawaii e contemporaneamente John John e De Souza sono fuori dalla corsa. Se nessuna di queste condizioni si verificano, si rimanda tutto alle Hawaii.

 

Parkinson è pronto per il titolo mondiale?

 

Tornando al primo giorno dell’O’Neill CWC a Santa Cruz, nel frattempo iniziato ieri, ci sono già grosse sorprese, oltre alla possibilità che la seconda e terza delle condizioni dette si verifichino. Slater e Fanning infatti sono stati relegati al secondo round, mentre Parkinson si è guadagnato il salto al terzo round grazie alla vittoria nella prima heat.

Dusty Payne, dopo un 2012 sotto tono, è partito in quarta, vincendo la prima heat contro Fanning e Perrow, mentre Slater ha perso contro la wild card locale Nat Young, che si è fatto strada verso il terzo round a suon di attacchi in back side, una sorta di suo marchio di fabbrica nel suo home spot.

Gli altri shock della giornata sono stati il passaggio al round 2 di Florence e Josh Kerr, mentre Parkinson come abbiamo detto non ha deluso le aspettative, insieme a Gabriel Medina, che ha guadagnato anche il punteggio più alto del giorno trovando una rara sinistra e sparando un air mostruoso che gli ha dato un 9.43.

 

Kelly Slater se la vedrà con Jason Collins al secondo round.

 

Nel frattempo la mareggiata in calo ha costretto a un lay day per il secondo giorno del waiting period. In attesa della ripresa, andatevi a rivedere qualche heat su www.oneil.com/cwc o guardatevi gli highlights del primo giorno con le riprese aeree che rendono il tutto più interessante…

 

 

O’NEILL COLDWATER CLASSIC ROUND 1 RESULTS:
Heat 1: Taylor Knox (USA) 12.80, Julian Wilson (AUS) 11.40, Alejo Muniz (BRA) 10.60
Heat 2: Kai Otton (AUS) 13.00, Adriano de Souza (BRA) 9.86, Jadson Andre (BRA) 8.60
Heat 3: Patrick Gudauskas (USA) 13.16, Heitor Alves (BRA) 12.96, John John Florence (HAW) 7.00
Heat 4: Dusty Payne (HAW) 15.30, Mick Fanning (AUS) 14.94, Kieren Perrow (AUS) 12.93
Heat 5: Nat Young (USA) 12.17, Kelly Slater (USA) 10.00, Kolohe Andino (USA) 9.57
Heat 6: Joel Parkinson (AUS) 16.83, Damien Hobgood (USA) 11.40, Jason Collins (USA) 7.00
Heat 7: Taj Burrow (AUS) 14.46, Matt Wilkinson (AUS) 13.67, Brett Simpson (USA) 13.33
Heat 8: Gabriel Medina (BRA) 16.53, Bede Durbidge (AUS) 14.77, Adam Melling (AUS) 6.80
Heat 9: Yadin Nicol (AUS) 16.03, Owen Wright (AUS) 12.50, Miguel Pupo (BRA) 10.33
Heat 10: Michel Bourez (PYF) 14.70, Josh Kerr (AUS) 14.56, Raoni Monteiro (BRA) 11.40
Heat 11: Travis Logie (ZAF) 15.27, Jeremy Flores (FRA) 14.93, C.J. Hobgood (USA) 4.37
Heat 12: Jordy Smith (ZAF) 16.10, Tiago Pires (PRT) 15.67, Adrian Buchan (AUS) 11.93

O’NEILL COLDWATER CLASSIC ROUND 2 MATCH-UPS:
Heat 1: Kelly Slater (USA) vs. Jason Collins (USA)
Heat 2: Mick Fanning (AUS) vs. Jadson Andre (BRA)
Heat 3: John John Florence (HAW) vs. Matt Wilkinson (AUS)
Heat 4: Adriano de Souza (BRA) vs. Adam Melling (AUS)
Heat 5: Julian Wilson (AUS) vs. Raoni Monteiro (BRA)
Heat 6: Owen Wright (AUS) vs. Tiago Pires (PRT)
Heat 7: Josh Kerr (AUS) vs. Damien Hobgood (USA)
Heat 8: Jeremy Flores (FRA) vs. Kolohe Andino (USA)
Heat 9: Adrian Buchan (AUS) vs. Kieren Perrow (AUS)
Heat 10: C.J. Hobgood (USA) vs. Heitor Alves (BRA)
Heat 11: Miguel Pupo (BRA) vs. Alejo Muniz (BRA)
Heat 12: Bede Durbidge (AUS) vs. Brett Simpson (USA)

ASP WCT TOP 5 (Heading into O’Neill Cold Water Classic):
1. Joel Parkinson (AUS) 52,700 pts
2. Kelly Slater (USA) 47,200 pts
3. Mick Fanning (AUS) 47,000 pts
4. John John Florence (HAW) 44,350 pts
5. Adriano de Souza (BRA) 37,650 pts

PAST O’NEILL COLD WATER CLASSIC WINNERS:
2011: Miguel Pupo (BRA)
2010: Matt Wilkinson (AUS)
2009: Nathan Yeomans (USA)
2008: Nat Young (USA)
2007: Jordy Smith (ZAF)
2006: Toby Martin (AUS)
2005: Bobby Martinez (USA)
2004: Cancelled due to lack of surf
2003: Kieran Horn (USA)
2002: Adam Replogle (USA)
2001: Roy Powers (HAW)
2000: Joel Parkinson (AUS)
1999: Chris Gallagher (USA)
1998: Chris Gallagher (USA)
1997: Peter Mel (USA)
1996: Beau Emerton (AUS)
1995: Chris Brown (USA)
1994: Todd Prestage (AUS)
1993: Taylor Knox (USA)
1992: Todd Miller (USA)
1991: Matt Archbold (USA)
1990: Tom Curren (USA)
1989: Martin Potter (GBR)
1988: Richie Collins (USA)

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…

Mondiali ISA: Team Italia ai Ripescaggi

Sono iniziati i ripescaggi ai mondiali Vissla ISA alle Azzorre. Giovanni Dell’Ovo pa…