Report | 14 ottobre 2012

Rip Curl Pro Portugal Day 1

Il Rip Curl Pro Portugal è cominciato ieri a Supertubos, Peniche, con una mareggiata che si è fatta desiderare nelle primissime heat del primo round, ma che nel corso della giornata si è “shapata” alla perfezione regalando una prima giornata di gara incredibile e con una quantità di tubi innumerevoli e alcuni perfect 10.


Joel Parkinson nel primo round. Foto ASP/Cestari

 

Il Rip Curl Pro Portugal gioca un ruolo determinante nella corsa al titolo e nella riqualificazione al WCT 2013, un risultato importante qui può dare un vantaggio difficile per gli altri avversari da raggiungere ai fini della corsa al titolo, soprattutto per quanto riguarda i coloro che si trovano nei Top 5 del ranking.

Le onde si sono fatte un pò attendere nelle prime heat del primo round, ma presto il main site si è trasformato regalando una giornata da segnare in calendario, con le condizioni che hanno continuato a migliorare durante il giorno e continuando ad alzare il livello in acqua fino al tramonto, con i tre perfect 10 di Medina, CJ e Bourez, e molti altri tubi sopra il 9. L’ottava heat del secondo round si è conclusa poco prima di sera, dopodichè il contest è stato sospeso.


Perfect Supertubos

 

Oggi il Rip Curl Pro è ancora in stand by per un deterioramente della swell con leggero vento onshore, per cui si è optato per l’expression session in attesa di un miglioramente delle condizioni. Le previsioni per lunedì vedono un calo della mareggiata, ma già dalla serata il periodo dovrebbe allungarsi con un miglioramento delle condizioni e una possibile ripresa per martedì.

In ogni caso, le decisioni saranno prese giorno per giorno a seconda delle condizioni del momento. Il live è sempre attivo al sito ufficiale live.ripcurl.com

Ecco gli highlights delle heat disputate nel primo e secondo round al Rip Curl Pro Portugal

 

RIP CURL PRO PORTUGAL ROUND 1 RESULTS:
Heat 1: Adriano de Souza (BRA) 6.30, Brett Simpson (USA) 5.06, Raoni Monteiro (BRA) 3.67
Heat 2: Alejo Muniz (BRA) 14.33, Taj Burrow (AUS) 11.36, Jadson Andre (BRA) 6.73
Heat 3: John John Florence (HAW) 14.73, Patrick Gudauskas (USA) 7.34, Kai Otton (AUS) 4.13
Heat 4: Mick Fanning (AUS) 9.67, Kieren Perrow (AUS) 9.70, Dusty Payne (HAW) 2.33
Heat 5: Kelly Slater (USA) 13.67, Dillon Perillo (USA) 6.60, Damien Hobgood (USA) 5.90
Heat 6: Joel Parkinson (AUS) 17.17, Kolohe Andino (USA) 15.36, Pierre Valentin Laborde (FRA) 2.96
Heat 7: Owen Wright (AUS) 16.26, Bede Durbidge (AUS) 11.94, Yadin Nicol (AUS) 7.65
Heat 8: Josh Kerr (AUS) 10.70, Taylor Knox (USA) 7.43, Heitor Alves (BRA) 5.53
Heat 9: Gabriel Medina (BRA) 16.50, Matt Wilkinson (AUS) 13.83, Miguel Pupo (BRA) 11.67
Heat 10: Jeremy Flores (FRA) 14.00, Adam Melling (AUS) 11.87, Michel Bourez (PYF) 9.67
Heat 11: C.J. Hobgood (USA) 13.73, Travis Logie (ZAF) 12.83, Jordy Smith (ZAF) 11.03
Heat 12: Julian Wilson (AUS) 15.53, Tiago Pires (PRT) 13.27, Adrian Buchan (AUS) 3.13

RIP CURL PRO PORTUGAL ROUND 2 RESULTS:
Heat 1: Mick Fanning (AUS) 16.17 def. Pierre-Valentin Laborde (FRA) 6.17
Heat 2: Taj Burrow (AUS) 14.33 def. Dillon Perillo (USA) 10.37
Heat 3: Dusty Payne (HAW) 12.80 def. Jordy Smith (ZAF) 10.77
Heat 4: Adrian Buchan (AUS) 18.50 def. Patrick Gudauskas (USA) 17.73
Heat 5: Michel Bourez (PYF) 15.73 def. Jadson Andre (BRA) 10.93
Heat 6: Raoni Monteiro (BRA) 15.00 def. Miguel Pupo (BRA) 12.93
Heat 7: Yadin Nicol (AUS) 16.10 def. Heitor Alves (BRA) 8.24
Heat 8: Bede Durbidge (AUS) 14.63 def. Taylor Knox (USA) 12.33

RIP CURL PRO PORTUGAL REMAINING ROUND 2 MATCH-UPS:
Heat 9: Brett Simpson (USA) vs. Matt Wilkinson (AUS)
Heat 10: Kai Otton (AUS) vs. Adam Melling (AUS)
Heat 11: Damien Hobgood (USA) vs. Travis Logie (ZAF)
Heat 12: Kolohe Andino (USA) vs. Tiago Pires (PRT)

TAG: , , , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …