Report

Medina Vince a Supertubos e sposta il titolo alle Hawaii

Medina ha conquistato la seconda vittoria consecutiva in Europa vincendo il Rip Curl Pro in finale contro Julian Wilson. Florence stoppato ai quarti da Andino e il titolo mondiale si sposta alle Hawaii. Leonardo Fioravanti ha ancora due possibilità di riqualificarsi al WCT. Ecco tutti gli scenari.

Medina doveva vincere in Portogallo per mantenere vive le sue speranze di correre per il titolo mondiale e contemporaneamente Florence non doveva piazzarsi meglio di un terzo posto per spostare la corsa al titolo alle Hawaii e così è successo, nonostante l’hawaiano sembrasse inarrestabile.

Lo ha stoppato Kolohe Andino ai quarti, letteralmente polverizzandolo con 14.00 punti contro 3.80, approdatovi dopo aver eliminato Leonardo Fioravanti al quinto round.

Leo aveva già dato segni di ripresa al Quik Pro France, ma non era riuscito a superare il terzo round contro un ispirato Medina che poi ha vinto l’evento, e in Portogallo ha surfato molto bene, dando modo ai cronisti di rispolverare l’appellativo di Giant Killer che si era guadagnato dopo l’eliminazione di Slater e Medina l’anno scorso. Leonardo è arrivato al quinto round dove ha trovato un Andino assetato di sangue e di vendetta nei confronti di Florence, e l’ha messa in atto nel round successivo per poi essere stoppato da Wilson che, bisognoso di un buon risultato per rimanere nella corsa al titolo, ha raccolto tutta la concentrazione possibile negli ultimi round e stava persino per vincere contro Medina fino a cinque minuti dalla fine, ma il brasiliano ha spinto sull’accelleratore e negli ultimi 90 secondi ha rimesso le cose a suo favore.

A Leo e alla sua ottima prestazione dedichiamo la gallery qui sopra realizzata dal nostro inviato sul campo Leonardo De Massimi.

 

 

Medina ha dovuto sfoderare tutto il repertorio aereo per vincere il Rip Curl Pro. Foto WSL/Poullenot

 

 

Ora, per quanto ci riguarda, Leo ha guadagnato 6 posizioni dopo il Rip Curl Pro ed è risalito al 26esimo posto in classifica. Ha ancora due possibilità per riqualificarsi al WCT 2018, con un buon risultato al Pipe Masters, dove dovrebbe almeno arrivare ai quarti e non è sicuro che sia sufficiente per rientrare nei top 22 del ranking, oppure passando per le ultime due tappe grosse del QS alle Hawaii, cosa probabilmente ancora più complicata perchè dovrebbe ottenere due grossi risultati, come due semifinali per esempio, per stare tranquillo.

Come dice Medina “Niente è impossibile” e se non lo è per lui, non lo è nemmeno per il nostro portacolori.

Per quanto riguarda gli scenari legati al titolo mondiale, ecco cosa può succedere al Billabong Pipe Masters:

–          Se Florence vince o arriva secondo a Pipe, è campione del mondo;

–          Se Florence arriva terzo o quinto, Medina deve vincere a Pipe per conquistare il titolo;

–          Se Florence arriva nono, Medina deve arrivare almeno secondo e Jordy Smith primo per conquistare il titolo;

–          Se Florence si piazza 13esimo o 25esimo, Medina deve arrivare almeno quinto, Smith secondo e Wilson primo per conquistare il titolo;

 

 

 

Risultati finali MEO Rip Curl Pro Portugal:

1 – Gabriel Medina (BRA) 13.26

2 – Julian Wilson (AUS) 10.94
MEO Rip Curl Pro Portugal Semifinal Results:

SF 1: Julian Wilson (AUS) 16.83 def. Kolohe Andino (USA) 14.56

SF 2: Gabriel Medina (BRA) 11.10 def. Kanoa Igarashi (USA) 6.24

 

MEO Rip Curl Pro Portugal Quarterfinal Match-Ups:

QF 1: Julian Wilson (AUS) 7.50 def. Sebastian Zietz (HAW) 7.40

QF 2: Kolohe Andino (USA) 14.00 def. John John Florence (HAW) 3.80

QF 3: Kanoa Igarashi (USA) 12.50 def. Miguel Pupo (BRA) 8.44

QF 4: Gabriel Medina (BRA) 11.33 def. Mick Fanning (AUS) 3.17

 

WSL Jeep Leaderboard Top 5 (after MEO Rip Curl Pro Portugal):

1 – John John Florence (HAW) 53,350 pts

2 – Gabriel Medina (BRA) 50,250 pts

3 – Jordy Smith (ZAF) 47,600 pts

4 – Julian Wilson (AUS) 45,200 pts

5 – Owen Wright (AUS) 39,850 pts

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
13 + 21 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER