Skin ADV
Comunicato Stampa | 24 luglio 2012

Report Conclusivo Italia Surf Expo 2012

Italia Surf Expo Italia 2012 chiude l’ennesima edizione di successo, con un occhio già proiettato verso il 2013 dove ad attenderla ci sarà il suo quindicesimo anno. In 20mila provenienti da tutto il Paese hanno invaso dal 13 al 15 luglio la spiaggia che sorge ai piedi del castello di Santa Severa (Santa Marinella, Roma) nella tre giorni dedicata alla “surf culture” più famosa d’Italia.

 

 

Promossa dalla Regione Lazio, dal Comune di Santa Marinella e dalla Provincia di Roma con il supporto Assessore per le Politiche del Turismo, dello Sport e Giovanili, Patrizia Prestipino (candidata a Sindaco di Roma nelle primarie Pd), è stata una kermesse baciata dalla fortuna dettata dalle condizioni del mare, che ha confermato di avere un’anima regalando a tutti gli appassionati accorsi un lungo weekend di onde bellissime, con tanta action in acqua sin dalle prime ore del mattino fino a tarda notte con gli spettacolari Grinch Contest notturni organizzati insieme a Red Bull. Emozioni anche nel Eurosupa*** Starboard Beach Race vinto dal romano d’adozione Leonard Nika, seguito subito dopo dal francese Gaetan Sene uno dei paddlers più agguerriti d’Europa.

 

Affluenza record per i corsi gratuiti promossi dalla Rip Curl School of Surf, dalla Starboard Sup Academy, dalla XRay Windsurf Academy e dalla scuola Vela di Santa Marinella con oltre mille bambini e ragazzi a provare l’ebbrezza delle “surfate” delle varie discipline che caratterizzano il mondo dello sport in mare.
 

 

“Siamo molto soddisfatti del successo dell’evento, in effetti stiamo vivendo un trend in crescita anche in un momento difficile per il paese. I numeri confermano quanto di buono sia stato fatto. Il Surf Expo è promozione pura per avvicinare i ragazzi a questo sport, specie quelli che non hanno mai potuto praticarlo, con scuole organizzatissime ed istruttori esperti e molto preparati”. Afferma l’organizzatore Alessandro Marcianò e conclude “ringrazio i marchi che hanno aderito in questi anni e creduto nel progetto Surf Expo, con loro proseguiremo un fantastico 2013 ”

 

Un successo frutto anche dei tanti partner che hanno creduto in un progetto che si è rilevato vincente. Tra questi non solo le aziende di settore come: HOT BUTTERED, che ha curato la t-shirt ufficiale dell’evento e dello staff, RIP CURL, SKULL CANDY, EMU AUSTRALIA, 69SLAM, OAKLEY, HOBIE, REEF, HINANO, STARBOARD SUP, GO PRO, PADDLE HAWAII, KIALOA, WAKEKIKI, SECTOR 9, BIC SURFBOARD, COOL SHOES, INDOBOARD, X RAY WINDSURF, BUG JUMP, SEA SHEPHERD, FABIO GIACOMINI DESIGN, ENJOY YOUR SURF, DARCO ,SURF TO LIVE, CITYBEACH, WALLRIDE, LE RAGAZZE, X GLOO, EUROSUPA e SURFING ITALIA.

 

Ma decisivo è stato anche l’apporto di Vodafone, presente con il simpatico concorso “vinci la tavola da surf firmata dal campione”,Ford con la presentazione del nuovo Ranger in una zona test-drive,Acer con la fantastica sfera trasparente e i note book più veloci al mondo, Red Bull con i suoi drink energetici mixati con i mitici Ruhm S.Teresa Claro e Gran Reserva che sono andati a ruba anche al bar centrale , oltre alle fantastiche aree dedicate agli atleti, Ducati con la gamma al completo ben visibile in spiaggia, Tap Portugal e Kings Holiday con le loro proposte di viaggio in tutto il mondo, Tirreno Power vicino alle nuove generazioni di surfisti, Dab la birra nuda e cruda più famosa al mondo che ha firmato la sua presenza ‘on the beach’ con uno spettacolare Open Bus a due piani. Ed infine la conferma per il terzo anno della partnership strategica tra Italia Surf Expo e Radio 105 Network radio ufficiale della kermesse, che dopo il successo delle precedenti edizioni, ha affiancato anche quest’anno l’animazione del village con le splendide Vj Kris e Kris.

 

L’imponente beach village è stato poi un punto di vera attrazione con le sfilate delle modelle ISE che hanno mostrato al pubblico le tendenze dell’estate con la nuova collezione 2013 di costumi Rip Curl, la collezione attuale della 69 Slam e con lo stivaletto “australiano” della Emu.

 

Tante le esibizioni sportive grazie all’incredibile mareggiata estiva che ha colpito la costa laziale proprio durante il Surf Expo. E così il vero intrattenimento di questa edizione è stato il surfing con session radicali del famoso Raimondo Gasperini con il suo freestyle estremo, le surfate in SUP di Giordano Bruno Capparella, le surf session degli istruttori di surf capitanati dalla campionessa Elena Bertolini e il leggendario Hunter inventore di Indoboard!

 

Gli organizzatori hanno pensato bene di non farsi mancare nulla facendo venire un motor home americano di 12 mt utilizzato come quartier generale Surf Expo. Un punto di accoglienza molto gradito anche dalle troupe del TG5, TG2, RAI 3 e RAI SPORT che come ogni anno vengono a realizzare importanti reportage sull’evento!

 

Bellissima come sempre la sezione SURF ART con la partecipazione di alcuni tra i migliori artisti del panorama italiano: Alessia Vetrone, Marco Simeoni, Laura Adanti, Gian Luca Gentili e Gabriele Sciusco.

 

La notte si è dato sfogo al contest di winch, il battle boards, grazie alle sfere luminose Vodafone poste a bordo riva per illuminare lo specchio acqueo con oltre 300mt di lunghezza. Il winch di ultima generazione, innestato sulla Volvo Red Bull, ha lanciato diversi atleti che si sono confrontati oltre che su diverse tavole anche in condizioni di mare difficili. Il moto ondoso non ha reso vita facile ai riders e trovare la giusta “rampa” di lancio è stato difficoltoso.

 

La sfida è stata vinta da Emanuele Guglielmetti che si aggiudica una nuovissima Go Pro Hero2 grazie ad un paio di “carve” e all’eliminazione di altri due surfer del calibro di Alessandro Marcianò e di Lorenzo Marzocca intenti a prendere onde sul bank lontano dalla riva non sentendo il richiamo dei giudici per lo svolgimento della finale!

 

Splendide le proiezioni sul wall del Castello con il consueto ISE Film Fest, presentato da Go Pro, per tre serate di adrenalina con filmati spettacolari e i migliori surfisti al mondo impegnati su onde bestiali.

 

Entusiasmo anche nei tre beach party con Rock N’ Ride Dj set del venerdi e i Centrale Sound System la domenica. Il culmine nella serata di sabato durante il gettonatissimo Vodafone Beach Partycon Dj Fede from Torino + Dj Xedo resident e Giovannino. A chiudere l’evento il concerto dal vivo Reef Acustic Session con la band capitanata dal grande Jack Jasselli.

 

Un ringraziamento speciale a: LA CREW RED BULL, INDOBOARD – HUNTER JOSLIN & ADRIANO, LA TRADUTTRICE RAFFAELLA CRISTINA PICCHI, LA CREW STARBOARD, KRIS & KRIS DI RADIO 105, TEAM OAKLEY, SKULL CANDY-DJ FEDE, ROCK’N RIDE DJ SET, DJ XEDO, GIOVANNINO, CENTRALE SOUND SYSTEM, GIGI GAS, REEF-JACK JASELLI, PROVINCIA DI ROMA E ALL’ASSESORE SPORT PATRIZIA PRESTIPINO, REGIONE LAZIO, COMUNE DI SANTA MARINELLA ASS. MARCO DEGLI ESPOSTI, GONFIABILI X GLOO, ALESSANDRO DI SPHERE srl, CROCE ROSSA DI SANTA MARINELLA, CAPITANERIA DI PORTO, SILVIA GONFLONI – IL NUOVO GIORNALE DI OSTIA, LE BACCANTI MODEL AGENCY, STUDIO ARCHITETTURA FRONTI, FOTOGRAFI DANIELE MEI e MANOLO GRECO, VIDEO OPERATORE LORENZO MARZOCCA, CONSORZIO LAMMA , TORRIMPIETRA COMMERCIALE, TECNOALT, TV SERVICE – SKY, FABBRICA DELLE IDEE, ASD PESCATORI SPORTIVI, SURFING ITALIA E A TUTTO LO STAFF DEL SANTA MARINELLA SURF CLUB

 

ai nostri sponsor: FORD NEW RANGER, VODAFONE, ACER, DAB, SANTA TERESA , DUCATI ROMA, TIRRENO POWER, CHINO’, SAN PELLEGRINO , 20th FOX, TAP PORTUGAL , KING HOLIDAYS

 

e a nostri Media partners: RADIO 105 NETWORK, SURFING, SUP TIME, POINTBREAK MAG, FUNBOARD, SURF LATINO, KITE MAGAZINE, SPORT CLUB MAG, PAESE SERA

 

Appuntamento dunque al 2013 per la 15 edizione!

 

 

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Fabrizio Passetti Indo Experience

Fabrizio Passetti ha documentato la sua recente esperienza in Indonesia in un video girato…

Splitting Baguettes

Alessandro Piu sulla costa atlantica francese quest’estate non solo ha condiviso le …

Il Pane è Sacro: Phil Grace in Italia

La factory di Dr. Ank ospita una leggenda  dello shaping internazionale. Phil Grace shape…

Boscaglia Spodesta Pistidda a Li Junchi Longboard Fest

Boscaglia spodesta  Pistidda dal trono e vince Li Junchi Longboard Fest 2016. Marco Bosca…

Finisce l’avventura dei nostri Junior ai Mondiali ISA

Con l’eliminazione di Mattia Migliorini termina l’avventura ai Mondiali ISA dei nostri…

Mondiali ISA Vissla World Junior Championship 2016

Terminato il mondiale ISA alle Azzorre per il Team Italia con l’ultima heat disputat…

Patagonia Yulex Tour Pronto a Partire

Pronto a partire il tour italiano di Patagonia per presentare la nuova muta in gomma natur…

Tales from Puerto Escondido

Eugenio Barcelloni ci ha raccontato la sua prima esperienza nella Pipeline messicana.  Av…

Team O’Neill Wetsuits Italy 2017

Nel 2017 O’Neill Wetsuits Italia riconferma nel suo National Team ufficiale alcuni tra i…