Skin ADV
Flash news | 28 giugno 2012

BAT Cup 2012 Report

Cecina – 18 giungo 2012 - Mare piatto, sole bollente e sabbie bianche sono stati la cornice della prima B.A.T Cup della storia: evento non competitivo, nato con il solo scopo di divertire. La B.A.T. Cup è stata organizzata da Spot1, Surf School Center delle Gorette-Cecina, e dal Centro WindSurf di Vada, in collaborazione con Rip Curl, RRD e B.A.T.

 

Maestrale alle spalle, decine di supper hanno sfidato il caldo di Scipione scivolando sulle  acque, partendo dalla scuola di Vada e pagaiando verso sud per oltre 10 km lungo la costa, fino a Spot1.

Guidati dal verde della pineta livornese e sospesi sul blu del mare, ragazzi e ragazze si sono goduti questa inusuale passeggiata di circa 1 ora e mezza su tavola, tra tuffi non programmati e tante risate.

E’ stata un’esperienza meravigliosa – racconta Elia, proprietario di Spot1 , co-organizzatore dell’evento – il Sup ti fa sentire in contatto con il mare come niente al mondo, ed è stato entusiasmante vivere questo momento con altre persone, amici che come noi amano il mare e la natura.  La condivisione di momenti così ti fa stare bene e ti rigenera.”

Piccole gare  fulminee con scatti di pagaia improvvisi hanno condito la discesa a remi con quel pizzico di agonismo che ha fatto arrivare a Spot1 i partecipanti stanchi ed entusiasti.

I supper, arrivati sulla battigia, sono stati accolti da un lungo applauso e da magnum di spumante fresco, come è doveroso per tutti coloro che si avventurano su nuove rotte.. o su vecchie rotte in modo nuovo.

L’entusiasmo è continuato con l’assegnazione dei premi a sorteggio forniti dagli Sponsor: gli ambitissimi cappellini e  le lycra tshirt Rip Curl , oltre che accessori da surf firmati Roberto Ricci Design.

B.A.T., birrificio toscano artigianale, ha invece dissetato per tutto il pomeriggio le gole secche dei  partecipanti con birre fresche artigianali a volontà.

Appuntamento alla prossima B.A.T Cup, la passeggiata sulle onde, anti noia.

Foto credits: Daniele Durante e Spot1

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...