Eventi | 6 febbraio 2012

10 Cose Da Sapere Su ISA World Stand Up Championship

La prima edizione del World Championship ISA di StandUp Paddle e di Paddleboard si terrà dal 19 al 25 febbraio a Lima, Peru, sulle spiagge di Miraflores.

 

L’International Surfing Association ha infatti deciso di supportare l’espansione di queste due discipline con un unico evento che che vedrà la sua edizione inaugurale in questa mecca del surf.

Ecco qua le dieci cose da sapere su questo evento:

1 – The ISA World SUP and Paddleboard Championship vedrà i migliori SUPers e Paddleboarders del mondo competere per la prima volta con i propri team nazionali in un evento in “stile olimpico” nel quale verranno assegnate medaglie alle varie nazioni.

2 - L’evento si ripeterà ogni anno, per la prima edizione è stata scelta la città di Lima e le splendide spiagge di Miraflores ed ogni anno verra eletta una nuova location.

3 - L’International Surfing Association (ISA), ha deciso di creare un evento speciale per gli StandUp Paddlers ed i Paddleboarders in modo da poter incrementare il livello e la popolarità delle due discipline. La decisione sembra essere stata accolta bene visto che sono molti i team che si sono iscritti in rappresentanza delle proprie nazioni.

4 - Con l’ISA World SUP and Paddleboard Championship sono tre anni consecutivi che il Peru ospita un evento ISA, nel 2011 ci sono stati gli ISA World Junior Surfing Championship, e nel 2012 gli ISA World Surfing Games entrambi a Punta Hermosa.

5 - Il Peru è stato scelto in mezzo ad altre nazioni candidate grazie alla sua attenzione al futuro del surf, al suo impegno per l’espansione del SUP ed alle condizioni delle coste perfette per questo evento.

6 - Oltre 140 SUPers e Paddleboarders provenienti da più di 17 nazioni prenderanno parte all’evento. Queste saranno le categorie, tra parentesi il numero massimo di partecipanti per nazione:

SUP Surfing Men (2) and Women (1)SUP Racing Men (2) and Women (1)
-Technical (Sprint) SUP Racing Men and Women
-Marathon SUP Racing Men and Women

Paddleboard Racing Men (2) and Women (1)
-Marathon Paddleboard Racing Men and Women

Paddle Team Relay
-Sup Racing Men (1) and Women (1)
-Paddleboard Men (1) and Women (1)

7 - Questa edizione inaugurale si aprirà ufficialmente il 19 febbraio 2012 al Parque Kennedy di Lima con la Parata delle Nazioni e la cerimonia delle “Sabbie del Mondo”. Le nazioni partecipanti verseranno la sabbia delle loro spiagge preferite in un unico box per rappresentare la pacifica unione dei vari paesi attraverso l’amore per il surfing.Qua sotto il programma completo:

Sabato 18 febbraio
Arrivals and Team Registration

Domenica 19 febbraio
Arrivals and Team Registration (closes at noon)
Parade of the Nations and Opening Ceremony

Lunedi 20 febbraio
Press Conference
Judges Workshop
Team Managers Meeting

Martedi 21 febbraio
Competition Begins
Day 1
HEATS – SUP Surfing (Men and Women) @ La Pampilla

Mercoledi 22 febbraio
Day 2
HEATS – SUP Surfing (Men and Women) @ La Pampilla
FINAL – Prone Paddleboard (Women) @ La Pampilla (Herradura to La Pampilla)

Giovedi 23 febbraio
Day 3
HEATS – SUP Surfing (Men and Women) @ La Pampilla
FINAL – Prone Paddleboard (Men) @ La Pampilla (Herradura to La Pampilla)

Venerdi 24 febbraio
Day 4
HEATS – SUP Technical (Women) @ Chorrillos
HEATS – SUP Technical (Men) @ Chorrillos
HEATS – ISA Team Relay @ Chorrillos
FINAL – SUP Technical (Women) @ Chorrillos
FINAL – SUP Technical (Men) @ Chorrillos
FINAL – ISA Team Relay @ Chorrillos

Sabato 25 febbraio
Day 5
FINAL – SUP Marathon (Women) @ La Pampilla (La Punta to La Pampilla)
FINAL – SUP Marathon Men @ La Pampilla (La Punta to La Pampilla)
SEMI-FINAL & FINAL – SUP Surf (Men and Women) @ La Pampilla
ISA Closing Ceremony

8 - Le nazioni più forti del SUP e Paddleboarding come Australia, Hawaii, USA e Brazil hanno confermato la loro presenza all’evento, così come alcuni nomi importanti quali Jamie Mitchell (AUS), gli Hawaiani Kai Lenny e Connor Baxter o la leggenda locale José “Jarita” Gómez.

9 - Il SUP Surfing World Championship sarà disputato sulle perfette destre di La Pampilla mentre la maratona di 20 km partirà da La Herradura per terminare a La Pampilla.

10 - Alcuni fatti:

Il Waikiki Surf Club è stato fondato nel 1942 dal padre del surfing peruviano, Carlos Dogny. E’ uno dei surf club più longevi al mondo.

Eduardo Arena, fondatore della International Surfing Federation, è cresciuto a Lima ed ha cominciato a surfare proprio di fronte al Waikiki Club.

Le tavole usate per i contest di racing devono avere una lunghezza massima di 12’6”.

 

 www.isasurf.org

TAG: , ,

Commenti
Potrebbe interessarti anche...

Pipe Masters 1985: Occy’s Win

Inizia oggi il waiting period del Pipe Masters. Trentun’anni fa Mark Occhilupo vince…

Al via domani i Mondiali ISA di Adaptive Surf

Ai nastri di partenza i mondiali ISA di adaptive surf a La Jolla, California. Ecco il team…

P A U S E

Pausa pranzo tra sud ovest della Francia e Indonesia con Bruno Degert    

Roberto D’Amico Back to Quemao Class

Roberto D’Amico torna a Lanzarote per il Quemao Class insieme ai migliori tube rider…

Ufficiale: Leonardo Fioravanti farà il WCT

La battaglia per la qualificazione al WCT è finita e la lista dei top 10 QS ben delineata…

60” Edoardo Papa November Ep. 1

Edoardo Papa si racconta in un nuovo progetto video in quattro episodi stagionali. 60 seco…

Eddie Would Go. And The Eddie Will Go

Inizia con la classica cerimonia di apertura il waiting period della 32^ edizione del Quik…

Il Fascino Discreto della Bora

Fare surf in Adriatico con la bora in una giornata invernale è quasi proibitivo ma ha se…

Leo Fioravanti a Nias. Epic Bonus Track

Leonardo Fioravanti nella session epica a Nias attraverso la lente di Alessio Saraifoger. …