Report

Fabrizio Gabrielli Re Di Porto Verde 2011

Per il secondo anno consecutivo è Fabrizio Gabrielli il Re di Porto Verde 2011, seconda tappa del campionato regionale Adriatico.


Bicio Gabrielli durante la semifinale a Porto Verde

La seconda tappa del regionale adriatico, Re di Porto Verde 2011, si è svolta oggi a Misano Adriatico, località Porto Verde allo spot “Palazzoni”, con una mareggiata attiva da est e onde disordinate di un metro.

Nonostante il freddo portato dal vento di grecale, la scimmia ha vinto sul cambio di stagione. Il mare è rimasto costante per tutta la durata del contest, con onde raramente formate che rendevano difficile trovare la sezione giusta per manovrare, a causa anche del vento attivo che le schiacciava e della marea alta.

15 i partecipanti alla gara organizzata dal Monkey Surf Club Riccione e supportata da Rip Curl, tra cui gli affezionati delle gare romagnole. Per il secondo anno consecutivo è il riminese Fabrizio Gabrielli a mantenere la corona di Re di Porto Verde, seguito dal brasiliano Breno Becacici arrivato dal veneto. Terzo posto per Andrea di Pietro, quarto il brasiliano Felipe Giusti, da un anno ormai trapiantato a Rimini.

Unica nota “negativa”  l’infortunio che ha segnato la giornata per Andrea Sabbatini, che nella prima heat, durante una caduta ha riportato una lussazione alla spalla che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza ed il trasporto in ospedale dove gli e’ stata applicata una fasciatura rigida che lo terra’ lontano dalle onde almeno per un mesetto.


Podio. Foto Claudio Zamagni


Foto Claudio Zamagni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER