News

Firewire Presenta la Pinna Deviante

Firewire ha lanciato sul mercato la pinna deviante.

 

 

La pinna deviante di Firewire utilizza lo stesso principio delle due pinne davanti di qualsiasi thruster. Esse sono infatti inclinate solitamente tra i 6° e 9° in modo da incrementare la velocità nelle curve e disegnare linee più strette.

Questo principio è stato applicato anche alla pinna posteriore, in modo da far sì che essa si aggiusti automaticamente di 7° in entrambe le direzioni, per un totale di 14° di movimento totale.

Lo scopo è quello di aumentare la velocità e risposta, riducendo l’attrito da bordo a bordo e accorciando il raggio della curva: risultato è che la tavola sarà più veloce e reattiva.

La Deviant Fin è una pinna singola adatta a un set di pinne thruster, lo shape attualmente è molto simile a quello delle FCS M5 o delle Future FEA e in Europa sarà disponibile da metà marzo.

www.firewiresurfboards.com

2 thoughts on “Firewire Presenta la Pinna Deviante

  1. Anziano Reply

    hai ragione dovevamo rimanere alla carrozza coi cavalli invece di farci rubare tutti sti soldi con le innovazioni….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
5 + 3 =


INSTAGRAM @SURFCORNER #SURFCORNER