Skin ADV
News | 7 febbraio 2011 2 commenti

Trasporto Tavole: Petizione Contro Air France e KLM

Viaggiare e trasportare tavole in aereo diventa più difficile anche con Air France e KLM.

 

 

Da marzo 2010 le compagnie aeree Air France e KLM hanno cambiato le loro regole interne per il trasporto bagagli in stiva.

Ora se si viaggia con queste compagnie e si vuole trasportare un bagaglio superiore ai 158 cm (come somma dei tre lati altezza, lunghezza, larghezza) bisogna pagare 200 euro se si parte dall’Europa, oppure 200 dollari dagli USA, per ogni tratta!

Significa 400 euro o dollari per un’andata e ritorno, oltre al costo normale del biglietto, un prezzo non abbordabile da parte di molti rider.

Per questo è stata indetta una petizione per cercare di sensibilizzare le compagnie  a cambiare policy nel trasporto bagagli.

Per firmare la petizione basta andare a questo link e seguire le istruzioni:

http://www.ipetitions.com/petition/notonewairfrancebaggagerule/

TAG:

Commenti

2 Commenti a Trasporto Tavole: Petizione Contro Air France e KLM

  1. ma sul sito air france riporta tutta un’altra tariffazione:
    Le tavole da surf, kite-surf, body-surf e sci nautico la cui lunghezza è inferiore a 200 cm sono assimilati ad un bagaglio. Il loro trasporto è quindi incluso nella franchigia bagagli*.
    Al di là di questa franchigia e limitatamente a 23 Kg al massimo per equipaggiamento, viene applicato un supplemento forfettario. Per conoscerne l’importo, utilizzare il nostro calcolatore di franchigia.

    oltre i 200cm si pagano 200euro.
    quindi penalizzati i long, ma per le short è una pacchia. mentre prima c’era cmq una frachigia bagaglio per tutti, ora c’è solo per sacche più lunghe di 200cm.

  2. Effettivamente c’è una discrepanza da quanto pubblicato sul sito e quanto riferito nel comunicato originale promotore della petizione… come sempre sarà meglio informarsi telefonicamente con la compagnia prima di prenotare… Grazie della puntualizzazione Andrea.

Potrebbe interessarti anche...