Skin ADV
Comunicato Stampa | 30 novembre 2010

Genesio Ludovisi Campione Italiano Bodyboard

Genesio Ludovisi è il nuovo campione italiano Bodyboard, Federico Vanno “Re di Anzio”

 

Federico Vanno e Genesio Ludovisi, foto Carlotta Castangia
  

Sabato 27 Novembre è stata una giornata ricca di eventi per il surf nazionale e locale con la doppia manifestazione organizzata da AnzioSurf e Ocean Earth: finale del campionato italiano di BodyBoard e la seconda edizione del King of Anzio. Ancora una volta il “Lido Garda” di Anzio è stato all’altezza delle aspettative; due bellissime gare con onde molto potenti sul metro e mezzo di altezza che hanno dato la possibilità allo staff AnzioSurf/Godzilla di svolgere regolarmente tutte le heats e ad assegnare gli ambiti premi OCEAN Earth ed i soggiorni sull’oceano spagnolo messi in palio da SURF To LIVE. La prima ad “andare in onda” è stata la finale di Body dove sin dai primi minuti i ragazzi si sono trovati in una condizione di mare molto impegnativa, chi sbagliava veniva trascinato via dalla forte corrente e ritornare sulla line up era un’impresa molto dura. I tre favoriti, Danti, Cannavò, Ludovisi, hanno conquistato l’accesso ai round successivi tutti ai primi posti delle rispettive batterie fino cosi ad arrivare in finale dove si è unito a loro un’altra conoscenza del body board nazionale e locale ROMANO CRETI. La classifica finale vede al primo posto Genesio LUDOVISI (AnzioSurf) che con questa vittoria si è aggiudicato anche il campionato italiano, secondo Romano CRETI (AnzioSurf), terzo l’ex campione italiano Davide DANTI e quarto Andrea Cannavò che sicuramente ha pagato le prime heats espresse al massimo e la stanchezza del viaggio dalla sua Toscana.

Dopo il salsiccia party con “Paolone” il programma della giornata è proseguito con l’altra manifestazione: la seconda edizione del King of Anzio una gara aperta solo ai numerosi surfisti locali. Rispetto al primo “KoA” di circa due anni fa, i progressi fatti dagli atleti del nostro litorale sono stati enormi, sabato il folto pubblico che si è radunato lungo la via Ardeatina ha assistito ad una gara entusiasmante, con manovre su manovre che si sono alterante per tutte le più di sei ore di gara, dove anche le ragazze che si sono cimentate con i maschi si sono fatte valere. La classifica finale vede al primo posto Federico VANNO che partecipa anche al campionato top 44, la “serie A” del surf italiano, secondo VICTOR che ha da poco vinto il campionato regionale sempre sotto i colori di AnzioSurf, al terzo posto Leonardo FRANZINI uno dei titolari dello storico punto di riferimento del surf locale Godzilla Surf Shop e al quarto posto il piccolo GIORGI detto “mini” che quest’anno ha ottenuto ottimi risultati nel campionato nazionale junior. Finalmente quando ormai cominciava a fare buio, le premiazioni con gli stupendi premi consegnati direttamente da mrs OCEAN EARTH Italia Fabrizio  Ferruzzi per i primi quattro classificati di entrambe le gare, gadget MONKEY fino al sesto. Al primo classificato di body inoltre è andato un soggiorno di 3 giorni in Cantabria e al primo di surf una settimana sempre presso la surf house di SURF To LIVE a Playa de Somo.

Anzio Surf Ringrazia Ocean Earth per la disponibilità e professionalità, Monkey, Surf to Live, Valentina Ciotti, Angelo d’Andrassi, Godzilla Surf Shop e lo stabilimento “Lido Garda” che nonostante le numerose difficoltà appoggia sempre ogni nostra manifestazione.

Le foto di V.Ciotti verranno pubblicate su www.anzio-surf.it 

 

 

 

Foto Report Body:

http://www.dandrassi.com/kofanzio/index.html

 
Foto Report Surf del primo round: 
www.dandrassi.com/kofanziosurf
 
 
Per tutte le foto clicca anche qui

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...