Skin ADV
Eventi | 4 ottobre 2010

Vans Triple Crown of Surfing

Mancano ancora due tappe del World Tour e 30 giorni all’inizio del leg hawaiano, ma la North Shore è già in fermento per la resa dei conti del surf professionistico che incoronerà i campioni mondiali dell’ASP. In palio oltre $900,000!

 


HONOLULU, HAWAII – La comunità del surf internazionale dal prossimo 12 novembre al 20 dicembre, si sposterà  nel North Shore di Oahu, nelle Hawaii, per la 28esima edizione del Vans Triple Crown of Surfing, presentato da Rockstar Energy Drink. Verranno nominati i Campioni Mondiali dell’ASP 2010 (Association of Surfing Professionals), ed i vincitori del Vans Triple Crown dei campionati maschile e femminile. Oltre 200 tra i migliori surfer della scena internazionale si sfideranno per conquistare il montepremi di oltre $900,000 ed il prestigio.

 

Il Vans Triple Crown of Surfing è l’appuntamento rinomato che riunisce i migliori talenti del surf e le onde invernali più spettacolari che madre natura riesca a creare. Tutta la serie è stata organizzata nei tre migliori spot del pianeta: Haleiwa, Sunset Beach e Banzai Pipeline. 

 

Per la prima volta la finale maschile e femminile del Triple Crown si svolgerà a Pipeline con il Billabong Pipe Masters maschile e il Vans Duel for the Jewel femminile.

Il Duel for the Jewel è un evento speciale che offre 55.000 dollari e coinvolge le prime quattro concorrenti sulla base dei risultati dei primi due eventi del Triple Crown.

I risultati di tutti e tre gli eventi verranno poi sommati per decretare la campionessa del Vans Triple Crown.

 

Mentre nella classifica per il titolo mondiale si sta assistendo a sfide all’ultimo sangue dopo la chiusura del tour alla Hawaii. I primi cinque a battersi per il titolo maschile sono il nove volte Campione Mondiale Kelly Slater (USA), seguito da Jordy Smith (il primo concorrente sudafricano a contendere il titolo mondiale dopo Shaun Tomson nel 1977), Taj Burrow (Aus), Dane Reynolds (USA) e Mick Fanning (Aus).

Per il titolo femminile invece: Stephanie Gilmore (Aus), Sally Fitzgibbons (Aus), Silvana Lima (Bra), Sofia Mulanovich (Peru) e Chelsea Hedges (Aus).

 

Webcast Live in HD, Live Broadcast, Great Apple

 

Tutti gli eventi saranno trasmessi in diretta in alta definizione via Internet sul nuovo sito ufficiale:VansTripleCrownOfSurfing.com .

Per i fans che non vogliono perdere nemmeno un momento è possibile scaricare, dal 1° novembre, l’applicazione del Vans Triple Crown of Surfing direttamente dall’iTunes store, e guardare gli eventi live su iPhone e iPad su rete 3G o WiFi. Inoltre la serie sarà trasmessa in diretta televisiva nelle Hawaii sulla Oceanic Time Warner Digital Cable, canali 250 e HD1250.

 

 

EVENTI VANS TRIPLE CROWN OF SURFING 2010:

 

Stop #1: Haleiwa Ali’i Beach Park

Men’s Reef Hawaiian Pro

ASP Qualifying Series Prime event; 6-Star in palio $145,000

Women’s Cholo’s Hawaiian Pro

ASP Qualifying Series event; 6-Star in palio $35,000

Periodo: nei migliori cinque giorni tra il 12 ed il 23 Novembre

Stop #2: Sunset Beach

Men’s O’Neill World Cup of Surfing

ASP Qualifying Series Prime event; 6-Star in palio $145,000

Women’s Gidget Pro

ASP World Tour event; in palio $100,000

L’evento che incoronerà la campionessa mondiale dell’ASP 2010.

Periodo: nei migliori cinque giorni tra il 24 novembre ed il 6 dicembre

Stop #3: Banzai Pipeline

Men’s Billabong Pipe Masters

Finale dell’ASP World Tour;in palio $400,000

L’ASP World Tour compie quest’anno 40 anni!

Verrà incoronato il Campione Mondiale dell’ASP 2010 e il vincitore del Vans Triple Crown.

 

Vans Women’s Duel for the Jewel

Evento speciale al quale prenderanno parte le migliori quattro partecipanti del Triple Crown nominate dopo l’evento Haleiwa & Sunset; in palio $55,000.

Determinerà anche la Campionessa del Vans Triple Crown 2010.

Periodo: si svolgerà nei tre giorni migliori compresi tra l’8 ed il 20 dicembre

 

Nel 1983, l’ex campione del mondo di surf e Senatore Fred Hemmings, ha creato questa serie di tre contest per dare visibilità ai migliori surfers del mondo in azione sulle onde del North Shore. ”L’ idea era quella di focalizzare l’attenzione su tre delle competizioni di surf più importanti del mondo, che si svolgono nei luoghi più competitivi del globo” spiega Hemmings. “La Triple Crown è fatto per i Pro”.

 

Da allora la serie Vans Triple Crown of Surfing si è evoluta fino a diventare oggi l’evento culmine del tour caratterizzato da un gran finale. 

Vans Triple Crown of Surfing è un evento presentato da Rockstar Energy Drink e realizzato grazie al contributo di: Reef, Cholo’s, O’Neill, Billabong, Gidget Worldwide, Nixon, Turtle Bay Resort, Hawaiian Airlines, Time Warner Cable, JN Automotive Group, Surfing Magazine, Surfline.com, Hawaiian Springs Water, Road Runner, Climb On! chemical-free skincare, Skullcandy, Clif Bar, and the Association of Surfing Professionals (ASP).

 

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...