Skin ADV
News | 16 febbraio 2010

Sixties rebellion

Come da tradizione lo storico locale di Ostia, “Open Bar” che ospita per le sue blasonate “Feste Rock” l’elite della comunità surfistica del litorale laziale, per questo 2010 presenta un sodalizio con Damiano Tullio uno dei volti noti del panorama surfistico , dando vita all’interessante progetto SIXTIES REBELLION.

Sixties Rebellion, porta con se la vivacità e il ritmo del Rock N Roll , partendo dal Rockabilly anni 50 per arrivare al Punk Californiano passando per il Beatnick Italiano ed Inglese ed il Surf, Saranno serate che avranno come parola d’ordine il Rock con la R maiuscola.

La serata di inaugurazione di sabato 20 febbraio si aprirà con numerose sorprese , innanzitutto la festa inizierà con uno Show Burlesque, il Burlesque è una forma di spettacolo teatrale che trae le sue origini nella prima metà dell’800 in cui donne dal fascino prorompente seducevano il pubblico con le loro rappresentazioni comiche che burlavano in chiave comica la società attraverso la danza ed il canto.

Il Burlesque sopravvissuto alle politiche perbeniste dei primi del 900 è arrivato fino agli anni 50 dando vita a personaggi come Bettie Page, l’icona femminile più amata dal mondo dei Rockers di quel periodo. E come da tradizione proponendo una serata Retrò, Sixties Rebellion ospiterà un’analoga rappresentazione teatrale in cui Blanche Lenoir si esibirà con il fascino e lo stile di quell’epoca.

Le danze saranno accompagnate dalla proiezione di “Quadrophenia” film manifesto della generazione Mod e da film di surf d’epoca.

Le sorprse non finiscono qui….. Quindi non mancate!!!

OPEN BAR, Lungomare Lutazio Catulo 6, Ostia (Roma)

Free Entry dalle ore 22,30

Info: Damiano: 3483836933

Facebook: Sixties Rebellion

TAG:

Commenti
Potrebbe interessarti anche...